14.4 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Aggressione a piazza Venezia: ferite due donne

- Advertisement -

Nuova aggressione nel centro storico della città di Roma, a piazza Venezia. Questa volta la vittima è una donna di origine sarda che è stata attaccata all’improvviso da un uomo, il quale l’ha colpita alla testa per poi tentare la fuga. Ferita anche la vigilessa che è intervenuta. Nessuna delle due si trova in gravi condizioni.

Aggressione a piazza Venezia: il racconto dell’accaduto

aggressione piazza Venezia - photo credits liberoquotidiano.it
(Photo Credits: liberoquotidiano.it)

È accaduto tutto intorno alle 12 di ieri, 21 giugno. A piazza Venezia, in uno dei luoghi d’interesse più acclamati dai turisti che attraversano Roma, una donna di 50 anni della Sardegna stava passeggiando tranquillamente con un gruppo di amici quando un ragazzo di 26 anni di origine etiope si è avvicinato a lei. Senza preavviso, l’uomo l’ha prima colpita con dei calci e successivamente con dei pugni. Le urla della donna, sotto shock e col volto insanguinato, hanno presto catturato l’attenzione dei passanti e dei turisti presenti sul luogo. La prima ad intervenire e a prestarle soccorso è stata una vigilessa del Gruppo Sicurezza Sociale Urbana (GSSU) della Polizia Locale di Roma Capitale, nell’area di piazza Venezia per effettuare un servizio di vigilanza anti-abusivismo.

L’aggressore nel frattempo ha tentato la fuga, ma è stato identificato e bloccato dalla pattuglia della Polizia Locale: è stato arrestato e in seguito portato presso gli uffici nella sede di via Macedonia per gli accertamenti di rito. La sua posizione è al vaglio. La donna ferita nel corso dell’aggressione è stata invece trasportata all’ospedale San Giovanni di Roma dal personale medico del 118, anch’esso intervenuto prontamente. Prima di essere portata via, la turista è stata ascoltata dagli agenti delle Forze dell’Ordine per ricostruire la dinamica dell’accaduto, sottolineando così come l’aggressione sia scaturita per motivi ignoti. Anche la vigilessa intervenuta è rimasta ferita ed è stata affidata alle cure del personale medico. Per fortuna, nessuna delle due donne è in gravi condizioni.  

Maria Claudia Merenda

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -