12.2 C
Roma
Dicembre 6, 2022, martedì

Ultime News

Aggressione a un’autista dell’Atac: ha ripreso un passeggero senza mascherina

- Advertisement -

Paura all’altezza della fermata Cristoforo Colombo, a Roma, dove un passeggero ha ferito l’autista dell’autobus con una bottiglia rotta: l’aggressione è avvenuta a bordo di un mezzo Atac. Da quanto si apprende, il passeggero voleva salire sul mezzo senza mascherina e sarebbe stato ripreso dall’autista. Per questo motivo è scattata l’aggressione.

Aggressione ai danni di un autista dell’Atac

Attimi di tensione in zona Laurentina a Roma. Un passeggero di un mezzo Atac sarebbe salito senza mascherina e sarebbe stato invitato dall’autista a indossarla come tutti i presenti. Tuttavia, il passeggero non ha voluto saperne e ha rotto una bottiglia di vetro contro un sostegno del mezzo, ferendo il conducente con una scheggia.

Ad allertare la Polizia è stata l’autista stessa, una donna di 41 anni. L’aggressione sarebbe avvenuta nella prima mattinata di martedì 27 ottobre, intorno alle ore 8. Immediatamente sono giunti sul posto – all’altezza della fermata Cristoforo Colombo – gli agenti del Commissariato Spinaceto. L’aggressore, però, aveva nel frattempo fatto perdere le sue tracce.

La donna di 41 anni è rimasta lievemente ferita ed è stata trasferita all’ospedale Sant’Eugenio con l’ambulanza. Per lei è stato segnato un codice giallo, ma poco dopo è stata dimessa. Sulla vicenda sono in corso le indagini del Distretto Tor Carbone.

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -