15 C
Roma
Dicembre 7, 2022, mercoledì

Ultime News

Ama: bonus ai dipendenti per una Roma più pulita

- Advertisement -

Bonus di 360euro ai dipendenti Ama che decideranno di lavorare con più costanza tra il 22 novembre e il 9 gennaio. E’ stato firmato giovedì mattina l’accordo tra l’ente pubblico e i Sindacati, per ripulire la capitale dalla grande mole di rifiuti.

Incentivi

Bonus mensili per incentivare gli operatori dell’azienda a non mancare a giorni di lavoro che precedono il Natale, periodo sempre critico per quanto riguarda l’emergenza rifiuti. Giovedì 18 novembre Ama e i sindacati hanno stabilito di assegnare premi a tutti quei dipendenti che aumenteranno la loro produttività. Chi non si assenterà tra il 22 novembre e il 9 gennaio riceverà 360euro lordi e 260 a chi mancherà tre giorni. 200euro invece spetteranno a chi non si presenterà per 5 giorni. Accrediti che compariranno sulla busta paga di febbraio, con la possibilità di un ulteriore premio aggiuntivo, previo il raggiungimento degli obiettivi previsti da Ama.

Bonus e condizioni

Rimozione dei rifiuti e pulizia totale delle strade sono le condizioni utili per ottenere i bonus, così come si legge nel verbale d’accordo. «Chiediamo uno sforzo ai lavoratori, che però verrà riconosciuto. Non ho dubbi che prenderanno parte al piano nonostante le feste», dichiara Massimiliano Gualandri della Fit-Cisl. Giancarlo Cenciarelli della Fp-Cgil sostiene che «I dipendenti devono garantire la presenza e la produttività, ma anche l’azienda deve intensificare gli sforzi mettendo a disposizione i mezzi, altrimenti il piano non funziona».

Per ridurre e regolare il flusso dei rifiuti, si attende la messa in atto degli accordi presi per i trasferimenti a Mantova e Livorno.

Scritto da Simonetta Chiariello

https://www.facebook.com/romanewsmetropolitanmagazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -