15 C
Roma
Dicembre 7, 2022, mercoledì

Ultime News

Anziano aggredito e rapinato a Borghesiana: il racconto del figlio

- Advertisement -

Aggredito da due ragazzi, l’anziano è stato pestato e rapinato mentre lavorava nel suo orto in via Bronte, zona Borghesiana.

Borghesiana: pestato e rapinato un anziano

“Mio padre traumatizzato dall’accaduto” sono le parole del figlio dell’anziano pestato e rapinato in via Bronte, alla Borghesiana. L’uomo stava lavorando la terra nel suo orto quando due ragazzi lo hanno avvicinato con una scusa per poi picchiarlo e derubarlo del portafogli.

Lasciato l’uomo, 83 enne, a terra , gli aggressori si sono allontanati con il magro bottino di 30 euro. Il signore è stato poi trasportato all’ospedale con il volto completamente tumefatto ed una costola rotta.

A raccontare dell’accaduto è il figlio dell’anziano che spiega dello stato di shock nel quale si trova il padre, e della preoccupazione di quest’ultimo che una vicenda così possa accadere nuovamente. Inspiegabile un attacco così feroce, in pieno giorno, per poche decine di euro.

La vicenda si è infatti consumata tra le 15.00 e le 17.00 di ieri. L’uomo era intento a curare gli ulivi nel suo orto quando i 2 ragazzi sono entrati nel terreno con una scusa. All’improvviso è iniziato il pestaggio. Uno lo ha bloccato a terra percuotendolo mentre il complice ha sfilato il portafogli.

Lasciata poi la vittima in stato confusionale sul terreno, i due si sono allontanati per le strade rurali del VI Municipio delle Torri. L’83enne è riuscito a fatica a rientrare nella sua abitazione dove ha chiamato il figlio a soccorrerlo.

Lorenzo Montemauri

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -