11.6 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Anzio, controlli nella palestra dell’assessore Ranucci: è polemica

- Advertisement -

Urla, minacce e tensione generalizzata ad Anzio contro i Vigili Urbani. Gli agenti, infatti, si sarebbero macchiati della colpa di aver effettuato l’ennesimo controllo, il quarto nella settimana a quanto pare, alle palestra Enea’s di proprietà della famiglia di Giuseppe Ranucci, assessore all’Ambiente del Comune. La visita delle Forze dell’Ordine, ovviamente, rientra nelle azioni di controllo atte a far rispettare le disposizioni del Dpcm emanate dal Governo presieduto da Giuseppe Conte.

L’arrivo degli agenti ha scatenato le polemiche vibranti dell’assessore che, per un’oretta, si è sdraiato sotto al Doblò della Polizia Locale. La frequenza dei controlli alla sua palestra, secondo Giuseppe Ranucci, sono eccessivi: gridando, infatti, ha esortato gli agenti a far visita ai locali del centro di Anzio che, nonostante i divieti, sono sempre pieni di gente.

Il post della palestra di Anzio di proprietà della famiglia Ranucci

Ecco il comunicato stampa apparso sulla pagina della palestra Enea’s, bersagliata dai controlli delle Forze dell’Ordine. Pronta una manifestazione: “Siamo felici che i vigili urbani di Anzio facciano il loro lavoro e continuiamo anche noi a fare il nostro lavoro all’aperto gratis, sempre rispettando il Dpcm. Facciamo sempre il nostro lavoro con diligenza, in silenzio e rispettando le regole. Ora chiediamo che queste regole a noi imprenditori e commercianti imposte siano rispettate anche da chi si gira dall’altra parte quando vede un locale al centro di Anzio sovraffollato con l’augurio che questi continui, insistenti controlli non siano di natura politica, ma bensì un normale controllo del territorio. Lo abbiamo già detto e lo ripetiamo ancora NON CI FERMERETE MAI e per questo sabato abbiamo deciso di organizzare un grande evento per manifestare e salvaguardare la SALUTE di tutti“.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -