14.5 C
Roma
Dicembre 4, 2022, domenica

Ultime News

Aprilia, “Progetto in rosa”: raccolti 3mila euro per i caschi oncologici

- Advertisement -

Un risultato incoraggiante. La campagna “Progetto in rosa”, lanciata lo scorso 26 settembre per l’acquisto di caschi refrigeranti per il centro oncologico di Aprilia ha già raggiunto oltre 3mila euro. Lo rende noto l’ANDOS di Aprilia, che ha così voluto anticipare la pubblicazione dei primi dati, anche prima del report trimestrale previsto.

Lo scopo della campagna è sensibilizzare la cittadinanza in merito all’importanza della condivisione di un problema così rilevante come la caduta dei capelli a seguito delle cure chemioterapiche, che tocca direttamente e indirettamente tante cittadine e tanti cittadini del nostro territorio. Da quando è stata avviata la campagna di sensibilizzazione, in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa Nastro Rosa, sono pervenuti sul conto corrente dedicato 3.140,00 Euro. I contributi arrivano da singoli cittadini, ma anche da aziende e associazioni apriliane.

“Progetto in rosa”, le parole dei protagonisti

L’assessora alle Politiche Sociali Francesca Barbaliscia e la consigliera Alessandra Lombardi hanno commentato il successo delle prime tre settimane: “Vogliamo ringraziare a nome dell’Amministrazione comunale, del personale della ASL e dell’ANDOS di Aprilia tutti coloro che hanno già donato. occorre ora proseguire in questa vera e propria gara di solidarietà: un casco oncologico costa circa 25mila euro. L’avvio della campagna è stato ottimo, ma l’obiettivo è ancora lontano e richiede tutta la partecipazione possibile, che siamo certe la Città saprà assicurare”.

Per poter contribuire alla riuscita della campagna, singoli cittadini, aziende e gruppi possono effettuare una donazione, anche piccola, attraverso l’IBAN IT37 A083 2773 9200 0000 0004 881, intestato ad ANDOS Comitato di Aprilia odv, specificando nella causale “caschi oncologici x Aprilia”.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -