12.8 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Ardea, rubavano moto e rivendevano i pezzi come ricambi

- Advertisement -

Rubavano moto per poi rivendere i pezzi come ricambi, dove smontavano i motocicli in un capannone nella periferia di Ardea. Nella giornata di ieri, infatti è stato individuato dalla Polizia di Stato un capannone pieno di moto rubate. Gli agenti sono riusciti a rintracciarlo grazie ad alcuni motocicli rubati.

Ardea, trovato un capannone pieno di moto rubate

Seguendo le tracce di una moto di grossa cilindrata rubata, nella mattinata di ieri in zona San Giovanni, gli agenti della Polizia Stradale di Aprilia hanno fatto irruzione, nel tardo pomeriggio all’interno di un capannone nella periferia del Comune di Ardea. All’interno, oltre alla moto rubata, i poliziotti hanno rinvenuto altri 10 motocicli di grossa cilindrata, tutti rubati a Roma nei giorni scorsi.

Alcune moto erano già state smontate e le parti accuratamente confezionate, pronte per essere rivendute come ricambi. Durante la perquisizione locale gli investigatori hanno rinvenuto anche 2 nuovi modelli di “Jammer” estremamente perfezionati per le loro ridotte dimensioni. I nuovi dispositivi, nascosti in apposite cover da braccio, potrebbero essere stati utilizzati dai ladri durante i furti per inibire segnali satellitari degli antifurto/localizzatori eventualmente installati sui mezzi.

Sono in corso attività di indagine per individuare i ladri e gli autori materiali dello smontaggio dei motocicli rubati.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -