9.3 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Arzachena-Ostiamare, Serie D: così le probabili formazioni

- Advertisement -

Arzachena-Ostiamare per la 5a giornata del campionato di Serie D girone G al “Pirina”, a partire dalle 14.30 di questo pomeriggio. Le due formazioni, divise in classifica da 2 punti, si affrontano per consolidare il proprio bottino, sperando di risalire la corrente e migliorare i propri piazzamenti. Queste le probabili scelte dei due tecnici.

Statistiche e curiosità di Arzachena-Ostiamare

L’Arzachena approccia la quinta gara di campionato, dopo la brutta sconfitta subita la scorsa settimana sul campo del Giugliano, bravo a imporsi con l’eloquente risultato di 4-0 e le reti di Gladestony, Scaringella, Cerone e Poziello. Prima della sfida odierna,la formazione allenata da Nappi, vanta in classifica 7 punti (2 vittorie, 1 pareggio, 1 sconfitta). Nei due precedenti impegni casalinghi, la squadra sarda ha fatto registrare un pareggio (Lanusei) e una vittoria (Cynthialbalonga).

L’Ostiamare, dal canto suo, nell’ultimo fine settimana ha centrato la prima vittoria della stagione, battendo in trasferta i corregionali del Cassino con lo score finale di 3-1 (Galesio per i padroni di casa, Cardillo, Sabelli e Lorusso per i lidensi). Con 5 punti in graduatoria (1 vittoria, 2 pareggi, 1 sconfitta), la formazione di mister Gardini è appena fuori dalla zona playout. In avanti la squadra biancoviola, ha stentato a graffiare (3 gol all’attivo), ma con 2 reti al passivo, è tra le migliori difese del girone dopo le prime quattro giornate.

I precedenti e pronostici di Arzachena-Ostiamare

Arzachena-Ostiamare si è giocata in Sardegna e in Serie D 4 volte e al momento si contano 3 successi dei biancoviola e solo uno per l’Arzachena. Più in generale, le due compagini si sono confrontate 8 volte (2 vittorie dell’Arzachena, 2 pareggi, 4 vittorie dell’Ostiamare). Ppi e Gardini non si sono mai confrontati in gare ufficiali, mentre l’attuale tecnico dei laziali, ha giocato contro la formazione sarda 3 volte, facendo registrare una vittoria, un pareggio e una sconfitta.

Gara piuttosto equilibrata, nella quale i padroni di casa sono leggermente in vantaggio degli avversari. I bookmakers, infatti, quotano la vittoria dell’Arzachena 2.45, il pareggio 3.00 volte la posta, mentre il successo dei laziali, vale 2.70.

Le probabili formazioni della gara

Arzachena (4-3-3): Ruzittu; Mancini, Sosa, Bonu, Spanu; Olivera, Mannoni, Manca; Pallecchi, Kacorri, Pinna. All.: M. Nappi

Ostiamare (4-3-1-2): Trovato; Lazzeri, Sbardella, Orchi, Camarà; Ippoliti, Vascol, Sabelli; Bertoldi, Mastropietro, Lorusso. All.: A. Gardini

Arbitro: F. Carsenzuola Assistenti: R. Lobene-N. Prestini

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Serie D

(Photo credits: Arzachena Academy Costa Smeralda)

Link foto: https://www.facebook.com/arzachenacademycostasmeralda/photos/pcb.3093556270885215/3093542420886600

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -