14 C
Roma
Dicembre 5, 2022, lunedì

Ultime News

Ascoli-Frosinone 0-1: Insigne regala la sesta vittoria consecutiva ai ciociari

- Advertisement -

Basta un gol nella ripresa di Roberto Insigne al Frosinone di Fabio Grosso per superare l’Ascoli al Del Duca e blindare il primato. Un Ascoli-Frosinone che ha decretato ancora una volta la forza dei ciociari, ora alla sesta vittoria consecutiva che ha permesso loro di mantenersi a distanza di sicurezza dalla Reggina seconda.

Frosinone, Grosso: “Non la nostra miglior partita. Risultato pesante su un campo difficile”

Fabio Grosso - Photo credits Sito ufficiale Frosinone Calcio
Fabio Grosso – Photo credits Sito ufficiale Frosinone Calcio

Una vittoria sofferta quella del Frosinone sul campo dell’Ascoli, che ha visto trionfare i ciociari per 1-0 grazie al primo gol in campionato di Roberto Insigne. Gialloblù che conquistano la sesta vittoria consecutiva dopo quelle contro Spal (2-0), Venezia (3-1), Bari (1-0), Cosenza (2-1) e Perugia (1-0), blindando il primato e mantenendo a cinque i punti di vantaggio sulla Reggina di Filippo Inzaghi, uscita vincente per 2-1 sul campo del Venezia.

Una gara che ha visto il Frosinone non con poche difficoltà contro un avversario ostico come l’Ascoli di Cristian Bucchi, fino a quel momento imbattuto da ben 4 gare dove era riuscito a racimolare 10 punti. Non la miglior partita per gli uomini di Fabio Grosso, come sottolineato dallo stesso tecnico in conferenza stampa nel post-partita del Del Duca:

“Sono molto soddisfatto. Portiamo a casa un risultato pesante su un campo difficile, nonostante non sia stata la nostra miglior partita soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa, siamo stati avvantaggiati dalla superiorità numerica e bravi a cogliere l’occasione. Uscire con i tre punti dalla partita di oggi non era facile, ma abbiamo la consapevolezza di dover crescere in alcune situazioni”

Fonte – Frosinone Calcio

Ora la sosta per ricaricare le pile, poi i gialloblù ospiteranno alla ripresa del campionato il Cagliari di Fabio Liverani tra le mura amiche del Benito Stirpe, ora al 10° posto in classifica a quota 17 punti. Un avversario molto ostico e che rappresenterà un ulteriore banco di prova per i ciociari, che proveranno a dar seguito a questo splendido momento di forma e centrare il settimo successo consecutivo per tenere a debita distanza tutte le altre concorrenti.

Ascoli-Frosinone 0-1: il tabellino

ASCOLI (3-5-2): Guarna; Simic, Botteghin, Quaranta (dal 33’ s.t. Ciciretti); Falzerano (dal 33’ s.t. Adjapong), Collocolo, Eramo, Caligara, Falasco; Dionisi (dal 23’ s.t. Gondo), Mendes (dal 15′ s.t. Lungoyi). A disposizione: Bolletta, Baumann, Salvi, Giordano, Giovane, Tavcar, Bellusci, Buchel. Allenatore: Bucchi.

FROSINONE (4-3-3): Turati; Sampirisi, Lucioni, Ravanelli, Frabotta (dal 33’ s.t. Cotali); Rohden (dal 15’ s.t. Insigne), Mazzitelli, Boloca (dal 15’ s.t. Lulic); Mulattieri, Moro (dal 15’ s.t. Borrelli), Garritano (dal 15’ s.t. Bocic). A disposizione: Loria, Marcianò, Traore, Kalaj, Szyminski, Monterisi, Oliveri. Allenatore: Grosso.

MARCATORI: 26’ s.t. Insigne (Frosinone).

Simone Cimaglia

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -