16.5 C
Roma
Dicembre 5, 2022, lunedì

Ultime News

Assembramenti a Trastevere e minacce a Piazza Bologna: ecco cos’è successo nel weekend “arancione”

- Advertisement -

E’ successo in Piazza San Calisto, Trastevere, a Roma: la Polizia Locale di Roma Capitale è intervenuta per disperdere un assembramento. A Piazza Bologna, invece, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale.

Trastevere e Piazza Bologna, interviene la Polizia Locale

Stavano eseguendo i consueti controlli per far rispettare le misure di contenimento al Covid, quando gli agenti della Polizia Locale che ieri sera sono stati accerchiati da un gruppetto di ragazzi, che hanno iniziato ad insultare e schernire gli operanti intervenuti, al fine di disperdere un assembramento in Piazza San Calisto. Due ragazzi, italiani di 20 e 22 anni, intenti a bere bevande alcoliche su strada e senza mascherina, dopo essere stati richiamati inutilmente ad adottare comportamenti corretti, hanno opposto resistenza alle procedure di identificazione. I giovani, per tale motivo , sono stati accompagnati al Comando di Via della Consolazione e per i successivi adempimenti del caso. Oltre alla denuncia per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, i due sono stati sanzionati per non aver rispettato le normative previste per la limitazione del contagio.

Minaccia a pubblico ufficiale a Piazza Bologna

Ma anche a piazza Bologna disordini e problemi: un 54enne italiano, titolare  di un locale pubblico, è stato denunciato per minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale, nel corso dei controlli in atto. Per l’esercizio, già diffidato nei mesi scorsi per inosservanza delle misure anti-Covid, è scattato il provvedimento di chiusura di tre giorni.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -