25.9 C
Roma
Agosto 17, 2022, mercoledì

Ultime News

Aveva rapito sua figlia da una casa famiglia: romano estradato dal Belgio

- Advertisement -

Aveva rapito sua figlia da una casa famiglia. L’uomo è stato estradato dal Belgio e ricondotto a Roma dove è stato accolto dalla struttura di detenzione di Rebibbia. Il romano era stato interdetto dalla responsabilità genitoriale.

M. C., 34enne romano, è giunto quest’oggi presso l’aeroporto di Roma-Fiumicino, con un volo proveniente da Bruxelles scortato dal Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia. L’uomo, consegnato sulla base del mandato di arresto europeo emesso il 22 agosto 2019, è ritenuto responsabile di sequestro di persona. Il Commissariato Monteverde il 1 febbraio 2018 aveva segnalato che presso una casa famiglia una minore era stata sottratta, strappandola all’operatrice che stava passeggiando con la bambina, nel piazzale della struttura e poi caricata a forza su un’autovettura.

L’uomo aveva rapito sua figlia: adesso andrà in carcere

Uno dei due uomini, nel corso dell’irruzione, ha perso il cellulare permettendo così di risalire a M. C., padre della minore affidata alla casa famiglia con provvedimento dell’Autorità Giudiziaria. Nei confronti del padre e della madre della minore nel 2017 era stata disposta la sospensione della responsabilità genitoriale. Oggi dopo la notifica del provvedimento,  si sono aperte per lui le porte di Rebibbia.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -