13.3 C
Roma
Dicembre 3, 2022, sabato

Ultime News

Bombe da mortaio della Grande Guerra rinvenute a Roma: ecco dove

- Advertisement -

Rinvenute venti bombe da mortaio risalenti alla Grande Guerra nel cuore della società sportiva della Roma: a scoprirle è stato un tecnico intento alla costruzione di nuovi campi da calcio. Le bombe saranno fatte esplodere in una zona isolata nel Lazio

Bombe da mortaio rinvenute in un campo di calcio della società sportiva della Roma: saranno fatte esplodere in una zona isolata

Bombe da mortaio in uno di nuovi campi da calcio della società sportiva della Roma: Ecco quanto accaduto a Trigoria. Si tratta di reperti storici, risalenti alla Grande Guerra e tutt’ora attivi e in grado di esplodere.

A scoprire le venti bombe da mortaio è stato un tecnico intento a costruire nuovi campi da calcio. Il professionista era in Piazzale Dino Viola quando durante il sopralluogo ha notato le bombe e dato immediatamente l’allarme.

Con l’arrivo del Genio militare e delle forze dell’esercito, quelle che sembravano 3 bombe da mortaio, iniziavano a moltiplicarsi man mano che si andasse in profondità nel terreno fino ad essere state rinvenute ben 20 bombe.

Secondo quanto riportato da ilMessaggero, il tecnico ha affermato di aver visto dei pezzi di ferro che fuoriuscivano dal terreno. Subito ha pensato fossero bombe e ha allarmato gli enti. Il Genio ha effettuato un sopralluogo di circa un’ora. Delimitata la zona, hanno scavato fin sotto le bombe in totale sicurezza e deciso di spostarle gli ordigni in una zona poco distante e isolata per farle esplodere.

Serafina Di Lascio

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -