Calciomercato Frosinone, Angelozzi mette in vetrina i suoi

0
53
(Credit foto - Instagram @frosinonecalcio)

Un ottimo lavoro sul calciomercato per un Frosinone che sta lottando concretamente per confermare la Serie A con i ciociari che si sono tolti una grande soddisfazione andando a vincere 0-4 sul campo del Napoli negli ottavi di Coppa Italia centrando un’incredibile qualificazione ai quarti. Un momento d’oro che sgorga da contrattazioni estive praticamente perfette e dal gioco spumeggiante che ha impresso alla rosa mister Eusebio Di Francesco.

Giustamente, si parla moltissimo di Enzo Barrenechea e Matias Soulè, giocatori arrivati in prestito secco dalla Juventus. Tra le fila dei ciociari ci sono calciatori, di proprietà dei laziali, che durante la prossima estate potrebbero rendere ricco il club gialloblù. Sono tanti, infatti, i profili interessanti che Guido Angelozzi ha messo in vetrina con le ultime dichiarazioni: Gelli, Monterisi e Oyono sono stati citati nell’intervista, ma profili come Ibrahimovic, Harroui, Brescianini e Cuni potrebbero stuzzicare gli appetiti degli altri club in vista della bella stagione.

(Credit foto – Instagram @frosinonecalcio)

Non mi aspettavo questa crescita da parte della squadra, ma mister Di Francesco è stato bravo già dal ritiro ad amalgamare questo gruppo di giovani che ci sta dando delle soddisfazioni. Siamo una società coraggiosa, l’allenatore è coraggioso ed è stato bravissimo – queste le dichiarazioni, rigonfie d’orgoglio, di Guido Angelozzi del Frosinone ai microfoni di Mediaset –. In questo periodo si parla molto di Soulé ma io dico tutti quanti. E poi non dimenticherei nemmeno chi c’era lo scorso anno, i Gelli e i Monterisi. Sono calciatori che non giocavano in Serie C e ora stanno facendo bene in Serie A. Anche Oyono l’abbiamo preso in Serie C, siamo coraggiosi e abbiamo un po’ di fortuna oltre a un allenatore molto bravo. La Juventus ha dirigenti importanti, sanno loro cosa fare. Io dico che diventerà un calciatore importante, poi non so se giocherà alla Juve o altrove. Ci sono tanti club inglesi che lo seguono, ogni settimana si accreditano per seguirlo tante società di Premier League. È un giocatore che diventerà un top. Resta? Io penso di sì, attualmente è del Frosinone e quindi non ci pensiamo. Parlato con i bianconeri? No, no. Con la Juve abbiamo buonissimi rapporti ma noi cerchiamo di fare il meglio per il ragazzo e quindi di conseguenza per la Juve“.

(Credit foto – Instagram @frosinonecalcio)

Seguici su Google News

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here