8.5 C
Roma
Febbraio 25, 2024, domenica

Ultime News

Top 5 This Week

Related Posts

Calciomercato Frosinone, Caso è diventato un…caso!

Un calciatore che non è più nei piani della società che ha rifiutato tutte le destinazioni possibili pur di rimanere in Ciociaria. Il calciomercato del Frosinone aveva ritenuto sacrificabile il cartellino di Giuseppe Caso, ma l’attaccante esterno si è messo di traverso, forte della sua volontà di terminare l’annata nel Lazio. Una scelta poco apprezzata dalla dirigenza gialloblù che potrebbe metterlo fuori squadra da qui fino a giugno.

Un nome, una situazione tesa. Giuseppe Caso è diventato, davvero, un “caso di mercato” per Guido Angelozzi, uomo forte delle trattative dei laziali. Il giocatore, protagonista lo scorso anno della bellissima cavalcata del Frosinone Calcio dalla Serie B alla Serie A, non rientra più nei piani di Eusebio Di Francesco e il suo contratto in scadenza nel 2025 aveva convinto il club ciociaro a spingere verso una sua cessione. Anche in prestito, nel tentativo di valorizzare il cartellino di un ragazzo che sta trovando poco spazio in massima serie. Non c’è stato, però, niente da fare.

Calciomercato Frosinone: Caso ha rifiutato ogni destinazione, quale futuro?

(Credit foto – Lega Serie B)

Da calciatore simbolo della promozione a separato in casa. Strana, molto, la parabola intrapresa da Giuseppe Caso che oggi vive da separato in casa. Il Frosinone lo aveva inserito ufficialmente sul mercato e la mossa aveva prodotto manifestazioni d’interesse: Bari e Palermo si erano avvicinate al club laziale nel tentativo di acquistare le prestazione sportive del numero dieci. Pugliesi e siciliani possono mettere sul piatto piazze molto calde, certamente di primo piano in Serie B. Il ragazzo di Torre Annunziata, però, non ha voluto cedere alle lusinghe rifiutando tutte le offerte. Per lui, adesso, la vita non sarà semplicissima: già poco utilizzato, i gialloblù potrebbero inserirlo fuori squadra fino alla prossima estate. Un brutto modo per chiudere una parentesi che ha regalato una pagina storica ai laziali.

(Credit foto – Lega Serie B)

Seguici su Google News

Popular Articles