Calciomercato Frosinone, la stella eletta da Di Francesco: quale futuro?

In questo avvio positivo dei ciociari, tornati in Serie A dopo aver vinto con Fabio Grosso il campionato cadetto di B nella scorsa stagione, sono diverse le note positive che mister Eusebio Di Francesco, erede del tecnico oggi al Lione, ha messo in campo. Una di queste è certamente Matias Soulè, fantasista dal futuro incerto che l’allenatore abruzzese ha bollato come “futuro campione”. Ecco le ultime dal calciomercato del Frosinone.

La stella, forse più brillante, del Frosinone Calcio in questo inizio di campionato che ha traghettato abbondantemente fuori dalla zona rossa il club laziale. Mister Eusebio Di Francesco sta plasmando una squadra che gioca un calcio propositivo divertendo il pubblico ciociaro: uno dei segreti è certamente Matias Soulè, giocatore arrivato in prestito dalla Juventus che si è integrato a meraviglia nel 4-3-3 dell’abruzzese. Il futuro dell’italo-argentino, però, sembra essere un rebus: a gennaio, infatti, il ragazzo potrebbe tornare alla corte della Vecchia Signora lasciando anzitempo il Lazio.

Calciomercato Frosinone, il futuro di Soulè è un mistero: Di Francesco intanto se lo coccola

(Credit foto – Getty Images)

Siamo soddisfatti di questo avvio di stagione ed è bellissimo vedere la tifoseria entusiasta – le parole di Eusebio Di Francesco, di qualche giorno fa, ai microfoni de Il Corriere dello Sport –. Ma voglio che passi questo messaggio: umiltà e lavoro devono restare i punti fermi del nostro modo di ragionare. Altrimenti sarà impossibile centrare la prima storica salvezza del nostro club in Serie A. Soulè? Se rimane quello che è, diventerà un campione. E’ un ragazzo che sorride sempre fuori dal campo ma quando si allena esce incazzato se perde la partitella. Questa è la mentalità. Il rischio di prendere in prestito i giovani delle grandi squadre è trovarsi tra le mani un ragazzo altezzoso. Lui, ma anche Barrenechea e gli altri che sono arrivati, è una persona carinissima“.

(Credit foto – Getty Images)

Seguici su Google News

Pulsante per tornare all'inizio