12.2 C
Roma
Dicembre 9, 2022, venerdì

Ultime News

Calciomercato Frosinone, tutti i colpi di mercato per l’attacco

- Advertisement -

Il Frosinone vuole alzare l’asticella dopo il nono posto in classifica ottenuto nella stagione appena terminata di Serie B. Il direttore sportivo Guido Angelozzi si muoverà sul calciomercato in maniera decisa e sostenibile. L’obiettivo sarà continuare ad alimentare la linea verde che tanto successo ha portato ai Ciociari. Federico Gatti ed Alessio Zerbin sono stati dei colpi meravigliosi a bassissimo costo di Angelozzi: l’obiettivo è cercare di trovare altri affari simili. Un reparto del Frosinone che vedrà molti cambiamenti è quello offensivo, con diverse trattative, sia in entrata che in uscita. Ecco le ultime dal calciomercato del Frosinone.

Calciomercato Frosinone, incerto il futuro di Charpentier

Il primo nome in entrata per l’attacco del Frosinone è quello di Riccardo Ciervo. Il Sassuolo ha recentemente riscattato il cartellino del giovane attaccante classe 2002 dalla Roma. Il Frosinone ha identificato il suo profilo come ideale per rinforzare il proprio reparto offensivo. Già la scorsa estate Angelozzi aveva gli occhi puntati su Ciervo, il Sassuolo però ha avuto la meglio e si è aggiudicata il cartellino del giocatore nato a Latina. Gli ottimi rapporti tra il club emiliano e quello laziale lasciano presagire ottimismo sulla trattativa: Ciervo potrebbe arrivare con la formula del prestito secco. Si complica invece la questione Gabriel Charpentier. Il Genoa non è più sicuro di esercitare il suo diritto di contro-riscatto sul giocatore, complici i grandi problemi fisici patiti dal francese in stagione. In caso di permanenza di Charpentier a Frosinone, il club dovrà cercare di piazzare Pietro Iemmello (possibile rescissione di contratto) e Piotr Parzyszek, con delle squadra polacche che potrebbero essere interessate.

Brunori è l’obiettivo numero uno

Il più forte interesse per l’attacco rimane quello di Matteo Brunori. Brunori ha passato una stagione straordinaria in prestito dalla Juventus al Palermo. La punta italo-brasiliana ha realizzato 29 gol e 5 assist vincenti in 47 presenze. Le sue prestazioni hanno contribuito fortemente al ritorno del Palermo in Serie B, arrivato tramite la vittoria finale nei play-off contro il Padova. Brunori era seguito da diverso tempo dal Frosinone, il suo incredibile finale di stagione ha però alzato l’interesse sul giocatore. Adesso anche qualche club di Serie A potrebbe voler puntare sulla punta italo-brasiliana. Il Frosinone continua a volere il giocatore, senza però spendere cifre altissime. Un’altra cessione invece riguarda quella di Camillo Ciano. L’attaccante campano ha ancora due anni di contratto con i ciociari e nonostante le ultime due annate meno positive rappresenta comunque un top della categoria. Il Bari potrebbe voler puntare su Ciano in occasione del proprio ritorno in Serie B, offrendo poco per il cartellino ma una cifra più sostanziosa per l’ingaggio del calciatore.

Interessa Folorunsho del Napoli

Un altro interesse per l’attacco riguarda Michael Folorunsho del Napoli. Il calciatore nigeriano naturalizzato italiano classe 1998 ha totalizzato 79 presenze nelle ultime quattro stagioni tra Serie C e Serie BFolorunsho ha vestito le maglie di BariReggina Pordenone, mettendosi in vista soprattutto con i calabresi, con 47 apparizioni ed 8 gol. Le relazioni tra Frosinone e Napoli sono ottime, come testimonia l’affare in prestito di Zerbin risalente alla scorsa sessione di calciomercato. Il capitolo cessioni si chiude con dei giovani giocatori del Frosinone destinati al prestito. Si parla di Alexander Satariano, Hide Vitalucci, Hamza Haoudi e Simone Stampete.

Matteo Mambella

(Photo credit: Frosinone Calcio)

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -