32.2 C
Roma
Agosto 15, 2022, lunedì

Ultime News

Calciomercato Latina, c’è la firma di Tonti: la carriera

- Advertisement -

Il Latina ha deciso di puntare per la porta su Alessandro Tonti, classe 1992 in grado di dare esperienza ad un reparto che ha finora visto titolare il classe 2001 Matteo Cardinali in prestito dalla Roma, e completato dal classe 2000 Francesco Alonzi. Arriva da svincolato, dopo la sua esperienza in Serie C con il Ravenna nella stagione 2020/21 conclusa con la retrocessione della squadra emiliana. Ecco il focus sul nuovo arrivo nel calciomercato del Latina.

Chi è Alessandro Tonti?

Alessandro Tonti è un portiere di piede mancino, classe 1992, originario di Cattolica. Si tratta di un portiere dal rendimento costante e dall’esperienza ormai importante, avendo trascorso la gran parte della sua carriera nell’attuale Serie C, vestendo tra le tante le maglie di Ravenna, Avellino e Teramo.

Faceva sicuramente strano infatti vedere svincolato un portiere del suo livello e della sua esperienza, ed il primo ad essere frustrato dalla situazione era proprio lui. Tonti, infatti, si è espresso sull’argomento con non poca durezza in un’intervista a Il Tirreno nell’ottobre 2021. Qualche mese fa il portiere ex Ravenna si allenava infatti con il Misano, la squadra della sua città, senza aver trovato squadra per la stagione 2021/2022, mostrando tutto il suo disappunto per il funzionamento di certi meccanismi in Serie C.

Il classe 1992 nell’intervista si sfoga e afferma che alla sua età si è già vecchi per giocare in Serie C, in quanto le società preferiscono i giovani per via dei contributi federali dovuti alla loro valorizzazione, che secondo Tonti in realtà non avviene e non porta a nessuna crescita effettiva. Proprio per questo, se neanche a gennaio fosse arrivata un’offerta, il ragazzo avrebbe potuto decidere addirittura di smettere col calcio.

La carriera di Tonti ed il suo ruolo nel Latina

Alessandro Tonti può vantare quasi 200 presenze tra i professionisti, e la sua stagione più importante è stata probabilmente quella in maglia Teramo, nel 2014/15. Quell’anno il portiere ha totalizzato 32 presenze in Lega Pro, con sole 21 reti subite e la bellezza di 18 porte inviolate. L’annata si è conclusa con il primo posto in campionato, con un Teramo guidato dalle parate di Tonti e dai gol di un certo Gianluca Lapadula, ma la promozione in Serie B finì revocata dalla giustizia sportiva.

Quello con il Latina non è il primo incontro della carriera del ragazzo di Cattolica, infatti dopo le due ottime annate al Teramo nella stagione 2016/17 si era fatta avanti per il suo profilo proprio la società laziale, ai tempi in Serie B.

Il ritorno di Tonti a Latina potrà portare sicuramente esperienza in un reparto molto giovane, ed il portiere avrà sicuramente voglia di mettersi in mostra, specie considerando l’accordo firmato con la società solo fino al giugno 2022. Mister Daniele Di Donato potrà quindi contare su un’opzione in più e su un elemento di sicuro affidamento, che potrà sicuramente essere utile alla crescita dei giovani Cardinali e Alonzi.

Twitter

Instagram

Facebook

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -