16.5 C
Roma
Dicembre 5, 2022, lunedì

Ultime News

Calciomercato Lazio, dopo Sarri il sogno è Lorenzo Insigne

- Advertisement -

La Lazio sta già pianificando il suo calciomercato e sogna in grande. Una volta messo nero su bianco l’accordo con Maurizio Sarri, i biancocelesti potranno iniziare a pensare alla nuova rosa. Il nome più importante che rimbalza in rete è quello di Lorenzo Insigne, che per ora tuttavia resta un sogno.

La trattativa è complessa in ogni sua parte. In primo luogo convincere il Napoli a privarsi del suo giocatore simbolo non è sicuramente semplice. Inoltre, bisogna tenere a mente la questione legata all’ingaggio, che resta molto elevato. Una buona parola tra le parti però potrebbe metterla Sarri, che dal 2015 al 2018 ha allenato il Napoli e con cui l’attaccante si era trovato piuttosto bene.

La Lazio può approfittare della frattura tra Insigne e il Napoli

Come riportato da Lalaziosiamonoi.it, la Lazio potrebbe trarre un vantaggio dalla fase di stallo del rinnovo del contratto di Insigne con il Napoli. Gli azzurri infatti gli avrebbero proposto un nuovo accordo da 3,5 milioni a stagione. Stando a quanto riferito dai media, Insigne non pare convintissimo per diversi motivi. Il prima riguarda la riduzione dell’ingaggio, visto che ora ha un contratto da 4,5 milioni a stagione, e vorrebbe o mantenere lo stesso profilo di guadagno o averlo più alto.

Inoltre, l’altra questione è quella legata ai diritti di immagine, che il calciatore vorrebbe poter gestire direttamente. Quest’anno Insigne ha disputato 35 partite in Serie A, segnando 19 reti e firmando 7 assist. Di fatto, è stata la sua stagione più prolifica di sempre in massima serie ed ha contribuito circa al 30% dei gol segnati dal Napoli (26 su 86).

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Seguici su Facebook

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -