Home Sport Calcio Calciomercato Lazio, giurato amore eterno: Sarri gode!

Calciomercato Lazio, giurato amore eterno: Sarri gode!

0
(Credit foto - Getty Images)

Un grande calciatore ha giurato amore eterno (ma l’amore è bello finché dura) alla causa dei biancocelesti. Una grande e importante notizia per il calciomercato della Lazio che potrebbe così blindare un giocatore fondamentale negli schemi tattici di Maurizio Sarri: ecco cosa ha detto “Il Mago” durante una delle sue ultime interviste.

L’importante di Luis Alberto per la Lazio è palese a tutti. Dopo la cessione di Sergej Milinkovic-Savic, infatti, il centrocampista spagnolo è diventato ancor di più leader tecnico della formazione guidata dal tecnico toscano che siede sulla panchina dei romani per il secondo anno di fila. Si era parlato, in estate, di una possibile cessione, ma l’iberico ex Liverpool ha rispedito le voci al mittente giurando amore eterno al club italiano.

Calciomercato Lazio: le parole di Luis Alberto

(Credit foto – Getty Images)

Per me la Lazio è tutto, è la seconda casa – ha detto Luis Alberto nell’intervista rilasciata a Il Corriere dello Sport –. Roma sarà per sempre la mia seconda casa, ne ho una di proprietà anche per questo motivo. I miei figli vogliono restare qui, sono romani. In estate hanno trascorso un mese in Spagna, non vedevano l’ora di rientrare a Roma. Dicono che questo è il loro posto. Mia moglie è felice, ed è la cosa più importante. Qui abbiamo tutto quello che desideriamo. Ci sono stati momenti in cui ho veramente pensato di andar via: lo scorso dicembre e il primo anno, quando non trovavo spazio. Parlai con Inzaghi prima di partire per Auronzo: ‘Mister, voglio andare in Spagna e ricominciare un’altra volta nel mio Paese’. Lui dopo cinque minuti rispose: ‘No, no, ti faccio diventare play’. Per ora è una Lazio un po’ confusa. Io mi aspetto buone cose dopo la vittoria sul Torino, un passaggio fondamentale, crisi evitata“.

(Credit foto – Getty Images)

Seguici su Google News

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version