10.9 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Calciomercato Lazio, Muriqi nel possibile scambio con Tufan?

- Advertisement -

Troppe incertezze in casa Lazio, a partire dall’allenatore fino ad arrivare ai giocatori che vestiranno la maglia biancoceleste anche il prossimo anno. Dopo aver portato a termine la trattative per Kamenovic, Tare sta pensando a un nuovo centrocampista: è forte il nome di Ozan Tufan.

Chi è Ozan Tufan

In attesa di conferme o di probabili addii, la Lazio punta su Ozan Tufan, centrocampista del Fenerbahce e della Nazionale turca. Classe 1995, 6 gol e 10 assist in questa stagione, conta ben 58 presenza e 9 gol con la Turchia. Secondo quanto riporta ajansspor.com, il ragazzo avrebbe già informato il club della volontà di andare altrove e la Lazio sarebbe molto interessata a lui. Il suo contratto è in scadenza nel 2023 e la squadra turca vorrebbe incassare i 20 milioni di clausola rescissoria. La via della trattativa è molto facile da intraprendere, soprattutto dopo lo scorso anno, quando Tare ha portato a Roma Vedat Muriqi. È proprio il kosovaro a poter rientrare nell’accordo per il centrocampista.

Possibile scambio con Muriqi: la Lazio è già pronta a salutare il suo attaccante?

Sempre secondo ajansspor.com, la Lazio avrebbe già avanzato tre possibili accordi: il primo consiste nel pagamento di una cifra pari a 5 milioni cash più il cartellino di Muriqi per acquistare definitivamente Tufan. Oppure spendere 15 milioni di euro aggiungendo il prestito annuale gratuito del numero 94 biancoceleste. La terza scelta sarebbe pagare 16 milioni di euro il cartellino del centrocampista con Muriqi che rientrerebbe in Turchia con la formula del prestito oneroso da 2.5 milioni a stagione con la possibilità di rinnovo e/o di riscatto. Il kosovaro avrebbe già dato l’ok per tornare a giocare nel Fenerbahce, mentre è molto forte la voglia di provare a giocare lontano da Istanbul per Tufan. L’appuntamento fra le due parti è stato rimandato ai prossimi giorni e questo è solo l’inizio.

CHIARA DEL BUONO

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -