10.8 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Calciomercato Lazio, paura per il rinnovo di Caicedo. Addio vicino?

- Advertisement -

Amami o faccio un Caicedo: questo è il motivetto che risuona nella testa di ogni tifoso della Lazio quando il numero 20 mette la palla dentro. Questo però potrebbe finire a fine stagione qualora non arrivasse il rinnovo. Il Panterone potrebbe salutare definitivamente Formello nella prossima, torrida, estate.

La famosa “Zona Caicedo” ha salvato molte volte la squadra di Simone Inzaghi e sono stati accumulati tanti punti, soprattutto quando in palio c’era lo scudetto. Mai una parola fuori posto, nessun comportamento ostile verso l’allenatore che, troppo spesso in questo campionato, ha preferito schierare Correa oppure Muriqi al fianco di Ciro Immobile. Le cose, però, potrebbero cambiare e già da gennaio l’ecuadoriano si è cominciato a guardare intorno, anche in alcuni club di Serie A come la Fiorentina. Con la nuova finestra di mercato che si aprirà il prossimo giugno, Caicedo potrebbe dire addio ai colori biancocelesti.

Il rinnovo di Caicedo ci sarà? Ecco le alternative da cercare in attacco

28 partite e 8 gol tra Serie A e Champions League: niente male per Caicedo anche se la maggior parte dei match l’attaccante ha giocato massimo 30 minuti, incidendo il giusto. In questo campionato, ad esempio, è facile ricordare partite come contro il Torino e la Juventus che hanno fatto battere all’impazzata i cuori della tifoseria della Lazio. Sono tanti i momenti che, in quattro anni di permanenza a Roma, hanno contribuito alla nascita della “zona Caicedo“. Tutto questo però potrebbe finire presto perché il suo contratto è in scadenza nel 2022 e le intenzioni sembrerebbero più verso un addio che un rinnovo. I motivi sono molti, ma il principale è l’arrivo di Muriqi: il kosovaro ha rotto qualsiasi equilibrio all’interno della rosa, ma si è rivelato un flop. Almeno per adesso.

La Lazio sta cercando delle alternative in attacco e il nome più papabile al momento è quello di Santos Borré, attualmente in forza al River Plate. Quello che richiede la società è un cambio radicale della rosa in ottica della prossima stagione e all’impegno europeo che dovrà affrontare la Lazio. Al momento il futuro di Caicedo è ancora tutto da decidere.

CHIARA DEL BUONO

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -