12.7 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

Calciomercato Lazio, per gennaio torna caldo il nome di Ilić

- Advertisement -

Asse di mercato Verona-Roma pronto ad accendersi nuovamente. Lazio che nella prossima sessione di calciomercato di gennaio potrebbe mettere a segno un ulteriore colpo proveniente da Verona, destinazione Formello.

Calciomercato Lazio, Ilić l’ultimo colpo sull’asse Verona-Roma

Mattia Zaccagni - Photo credits Profilo ufficiale Twitter S.S.Lazio @OfficialSSLazio
Mattia Zaccagni – Photo credits Profilo ufficiale Twitter S.S.Lazio @OfficialSSLazio

Lazio che a gennaio cercherà di regalare a Maurizio Sarri ulteriori pedine da inserire all’interno del suo scacchiere. Il nome caldo delle ultime settimane è quello di Ivan Ilić, centrocampista classe 2001 in forza al Verona, già finito nel mirino dei biancocelesti nella scorsa sessione di mercato, poi rimasto con gli scaligeri in seguito al mancato accordo tra le parti.

L’arrivo del serbo, come riporta la rassegna stampa di Radiosei, sarebbe molto gradito al tecnico toscano, ma per far sì che ciò accada, la Lazio dovrà prima provare a fare cassa con le cessioni: l’indiziato numero uno per lasciare Roma sembra essere Luis Alberto, già da tempo protagonista di voci di mercato che lo vedrebbero tornare in patria al Siviglia di Jorge Sampaoli, con il quale ha militato per due stagioni nel biennio 2010-2012.

Una forte e proficua alleanza tra romani e scaligeri

Lotito che per riuscire ad aggiudicarsi Ilić potrebbe fare leva sugli ottimi rapporti che intercorrono tra la società capitolina e la squadra di Maurizio Setti, che già in passato li ha visti protagonisti di alcuni “scambi” che hanno portato giocatori da Roma a Verona e viceversa. Il primo intreccio di mercato è datato 2017, quando il Verona tesserò Martín Cáceres in un momento in cui la Lazio non poteva inizialmente acquistarlo a causa della situazione slot extracomunitari già occupati. L’uruguaiano poi arrivò nella capitale a gennaio a fronte di un precedente accordo già ottenuto in estate.

Nel 2021 poi la trattativa che ha portato tra le fila dei biancocelesti Mattia Zaccagni per una cifra intorno ai 9 milioni euro, bonus compresi, dopo che l’affare Kostic era ormai sfumato. Ultimi su tutti gli acquisti nella precedente sessione di mercato di Nicolò Casale e Matteo Cancellieri, passati dagli scaligeri alla corte di Maurizio Sarri.

Simone Cimaglia

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -