15 C
Roma
Dicembre 7, 2022, mercoledì

Ultime News

Calciomercato Lazio: preso Matteo Cancellieri dal Verona

- Advertisement -

Il calciomercato della Lazio entra nel vivo. L’acquisto di Marcos Antonio dallo Shakhtar per 8 milioni di euro più 2 di bonus è stato il primo colpo ufficiale biancoceleste. Il direttore sportivo Igli Tare prova a fornire al mister Maurizio Sarri una rosa adeguata per provare a qualificarsi in Champions League. La difesa è il reparto che più verrà rinforzato: la Lazio è vicinissima alla chiusura per Mario Gila del Real Madrid. Un altro reparto che verrà rinforzato è quello offensivo, Tare ha già chiuso un importante colpo che Sarri potrà gustarsi con l’inizio del ritiro estivo ad Auronzo di Cadore.

Calciomercato Lazio, operazione da 8,5 milioni di euro per Cancellieri

(Photo Credits: larena.it)

Il calciomercato della Lazio porta alla corte di Maurizio Sarri un nuovo attaccante. Matteo Cancellieri è infatti un nuovo giocatore biancoceleste. L’attaccante italiano classe 2002 arriva dal Verona per una cifra di 7 milioni di euro più 1,5 di bonus. Un’operazione importante da 8,5 milioni di euro per un ragazzo molto promettente. Cancellieri è un punto fermo della Nazionale italiana under 21 ed ha fatto già il suo esordio con quella maggiore. Nel pomeriggio Cancellieri svolgerà le visite mediche alla Clinica Paideia ed in seguito firmerà il contratto che lo legherà alla Lazio.

Cancellieri può ricoprire sia il ruolo di centravanti che quello di esterno offensivo. Inizialmente non partirà titolare nelle gerarchie di Maurizio Sarri, ma potrà trovare il suo spazio, soprattutto come vice-Immobile. Cancellieri ha un passato nelle giovanili della Roma. Si è trasferito al Verona nel 2020 nella trattativa che ha portato Marash Kumbulla in maglia giallorossa. Nella scorsa stagione Cancellieri ha totalizzato 14 presenze totali con il Verona, segnando due reti: una in campionato ed una in Coppa Italia. Un altro colpo interessante per la Lazio, che continua ad abbassare l’età media della squadra, pensando al futuro.

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -