12.4 C
Roma
Dicembre 5, 2022, lunedì

Ultime News

Calciomercato Lazio, Sarri si fa desiderare: ecco due nomi per convincerlo

- Advertisement -

Una delle poche panchine rimaste ancora senza allenatore: la Lazio è alla ricerca disperata di un nuovo condottiero che sappia colmare si il vuoto lasciato da Simone Inzaghi ed iniziare, così, un nuovo ciclo. Il nome più caldo resta quello di Maurizio Sarri.

Sono tantissimi i nomi che girano nell’ambiente: da Villas Boas che ha poi smentito tutto a Italiano, che nella giornata di ieri ha accettato il prolungamento di contratto con lo Spezia. Tra gli altri anche Mihajlovic che, però, è seriamente intenzionato a continuare con il Bologna. La pista più fattibile, al momento, rimane quella di Maurizio Sarri: l’ex di Juventus e Chelsea ancora non ha deciso, viste alcune remore riguardo il contratto da stipulare.

Tra ingaggio e piano d’azione per la Lazio di Sarri

Uno dei problemi legati all’indecisione di Maurizio Sarri di accettare o meno la proposta di Claudio Lotito ed Igli Tare è sicuramente quello economico. Nonostante la buonuscita che percepirà dalla Juventus, il tecnico partenopeo vuole aumentare la somma del suo ingaggio. Il patron biancoceleste gioca a ribasso, dando vita a un tira e molla che sta tenendo sulle spine tutta la tifoseria della Lazio.

Insieme all’aspetto economico, c’è anche quello tattico: Sarri usa un modulo di gioco totalmente diverso da quello di Simone Inzaghi e per attuarlo al meglio ha bisogno di alcuni giocatori. Il tecnico, nonostante le esperienze con Napoli, Juventus e Chelsea, non vuole grandi nomi, ma calciatori adatti al suo modo di giocare. Nel suo 4-3-3, il tecnico ha disperatamente bisogno di un terzino, nello specifico di Hysaj che ultimamente è stato spesso al centro del mercato laziale. Oltre ad un possibile rinforzo a centrocampo con Torreira, il reparto che può essere toccato è anche quello offensivo: c’è bisogno di un attaccante di spessore vicino a Ciro Immobile: al tecnico piace Josip Ilicic ed i biancocelesti proveranno a prenderlo per convincere ulteriormente il toscano.

Ilicic e l’occasione da non perdere

33 anni, in uscita dall’Atalanta dopo il difficile rapporto con Gasperini, capace di giocare come ala destra, trequartista oppure seconda punta. Il profilo dello sloveno sarebbe l’ideale per il gioco di Sarri e potrebbe essere il primo colpo che sferrerebbe la Lazio per convincere il tecnico a firmare. Nella giornata di oggi si saprà come finirà fra l’allenatore e la società? Solo il tempo ce lo dirà, intanto i tifosi sperano in un arrivo clamoroso di Sarri.

CHIARA DEL BUONO

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -