16.2 C
Roma
Aprile 17, 2021, sabato

Calciomercato Lazio, si continua a cercare in difesa: interesse per Mandi

- Advertisement -

È vero, il campionato finirà a maggio ma tutte le squadre italiane stanno già pensando al calciomercato. La Lazio in primis, che deve dare una bella sistemata alla difesa: Tare sta passando al vaglio tanti nomi, tra cui quello di Aïssa Mandi

È da poco iniziato aprile ed il campionato riprende a ritmi serrati: la pausa delle Nazionali ha dato un po’ di respiro alla rosa della Lazio che è riuscita a riposarsi nonostante le assenze giustificate di alcuni. La Serie A riparte e il sabato di Pasqua porta sui campi il bel calcio italiano: la squadra di Inzaghi scenderà in campo per affrontare lo Spezia. I biancocelesti sono chiamati a fare bene, continuando la striscia di risultati utili: dopo Crotone e Udinese, anche le aquile sono nel mirino laziale. La società però è proiettata soprattutto sul futuro e su come gestire al meglio la propria rosa. C’è già aria di calciomercato e Tare sta valutando diversi giocatori per un loro eventuale arrivo a Roma. Il reparto più ricercato è la difesa: dopo i nomi di Ranocchia, Pau Torres e Hysaj tra questi c’è Aïssa Mandi del Betis Siviglia.

Chi è Aïssa Mandi

Aïssa Mandi è nato in Francia nel 1991 e le sue origini sono algerine. Il suo ruolo è quello del difensore centrale ma può giocare in qualsiasi zona della retroguardia. Ha iniziato la sua carriera allo Stade de Reims, collezionando 169 presenze e 14 gol. Dopo molte stagioni in Ligue 1 approda nella Liga spagnola nel 2016, esattamente al Betis Siviglia. Ed è proprio qui che riesce a diventare un punto fermo della difesa, venendo addirittura premiato come giocatore dell’anno della sua squadra nella stagione 2018/19. In cinque anni in Andalusia, Mandi ha collezionato 167 presenze e 8 reti ma la sua esperienza potrebbe terminare a fine campionato.

Anche la Lazio punta sull’esperienza dell’algerino

Dopo la bella parentesi spagnola, però, questa avventura potrebbe terminare proprio a fine stagione: Mandi è in scadenza di contratto. L’algerino è desiderato da molti club e il suo nome sta risuonando in Italia, con Milan, Inter e Lazio interessate. Le tre squadre vorrebbero sferrare il colpo a parametro zero. Mandi ha trent’anni, l’età giusta per l’esperienza che serve per la Serie A e questa potrebbe essere l’occasione giusta per la sua carriera. La richiesta del calciatore è quella di un contratto triennale e prenderlo a parametro zero sarebbe l’ideale per una squadra come la Lazio. La più grande qualità del difensore è la sua duttilità: Mandi sa giocare anche come terzino su entrambe le fasce e può stare bene anche in una difesa a tre. Questa è una caratteristica fondamentale perché lo rende un’alternativa valida ai titolari. La concorrenza è molto alta perché sul difensore sono forti anche alcune squadre estere, ma sarà la Lazio a decidere se provare a prendere un rinforzo low cost per la squadra di Inzaghi.

CHIARA DEL BUONO

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

Il bando per il Distretto dell’Artigianato a Tor di Nona

E' stato pubblicato il bando per l’affidamento in concessione dei servizi di formazione, trasmissione dei saperi e di tutela dell’artigianato artistico...

Base di spaccio in una sala giochi a Roma: Polizia sigilla per 30 giorni

L'attività dovrà restare chiusa per 30 giorni con l'impossibilità di riapertura al pubblico. Dal controllo della sala giochi a Centocelle è...

Il nuovo volto dell’Area Sacra di Torre Argentina è a marchio Bvlgari

L'Area Sacra di Torre Argentina avrà presto un nuovo volto. Si conformerà al criterio di "accessibilità allargata". Questo grazie alla realizzazione...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Il bando per il Distretto dell’Artigianato a Tor di Nona

E' stato pubblicato il bando per l’affidamento in concessione dei servizi di formazione, trasmissione dei saperi e di tutela dell’artigianato artistico...

Base di spaccio in una sala giochi a Roma: Polizia sigilla per 30 giorni

L'attività dovrà restare chiusa per 30 giorni con l'impossibilità di riapertura al pubblico. Dal controllo della sala giochi a Centocelle è...

Il nuovo volto dell’Area Sacra di Torre Argentina è a marchio Bvlgari

L'Area Sacra di Torre Argentina avrà presto un nuovo volto. Si conformerà al criterio di "accessibilità allargata". Questo grazie alla realizzazione...

Dieci miliardi in infrastrutture. Nel Lazio: “Sblocco di 57 opere”

Dal governo arrivano dieci miliardi per sbloccare quelle opere di infrastrutture rimaste bloccate a causa della mancanza di liquidità. Nel Lazio...
- Advertisement -