27.6 C
Roma
Giugno 23, 2021, mercoledì

Calciomercato Lazio, Tare incontra Capozucca: idea Nandez e Cragno

- Advertisement -

Mancano tre partite alla fine del campionato della Lazio che deve ancora capire che competizione europea giocherà il prossimo anno. Quasi sicuramente i biancocelesti torneranno in Europa League ma la speranza Champions sarà viva fino all’ultima partita contro il Sassuolo. Intanto, Igli Tare sonda il territorio per il calciomercato e contatta Capozucca per Nandez e Cragno.

Anche se il campionato non è ancora terminato, il calciomercato della Lazio si accende sempre prima, alla ricerca di nuovi nomi per la prossima stagione. A tal proposito, Igli Tare ha incontrato Stefano Capozucca, suo pari del Cagliari. Nel mirino dei capitolini ci sarebbero, secondo Il Corriere dello Sport, i nomi di Naithan Nandez e Alessio Cragno.

Perché scegliere Nandez per il centrocampo della Lazio

30 partite, 2 reti e 3 assist: questo è il bottino di Naithan Nandez con la maglia del Cagliari durante questa stagione di Serie A. L’uruguaiano ha potenza fisica, corsa e riesce ad inserirsi bene: sarebbe il sostituto di Marco Parolo che, quasi sicuramente, lascerà Roma a fine campionato. Il motivo? Sfoltire la rosa da nomi maturi e aggiungere profili più giovani. Il numero 18 rossoblù era nelle idee di Tare già ai tempi del Boca Juniors quando venne prelevato dalla società sarda due anni fa per la somma di 18 milioni.

Cragno alla Lazio come possibile sostituto di Strakosha?

Uno dei ruoli che verrà rivoluzionato dalla prossima stagione è quello del portiere: Reina deve ancora capire se rimanere un altro anno, mentre Strakosha sarebbe più tentato a lasciare la Lazio. Un nome importante è quello di Alessio Cragno: il classe 1994, infatti, sarebbe un acquisto fondamentale perché la sua giovane età potrebbe portarlo ad avere una carriera in biancoceleste per tanto tempo. 32 partite giocate e 52 gol presi quest’anno ma la sua bravura ha incantato i laziali e potrebbe essere il sostituto ideale di Strakosha. Il fatto di essere italiano, poi, potrebbe aiutare per riempire la lista: se dovesse partire Parolo e Cataldi potrebbe cambiare maglia, quello di Cragno è uno dei nomi da poter inserire. Unire l’utile al dilettevole quindi, aspettando sempre l’apertura del calciomercato.

CHIARA DEL BUONO

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -