10.6 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

Calciomercato Roma, attenzione in Serie A: piacciono Vlahovic e Musso

- Advertisement -

Il calciomercato della Roma non si ferma mai. Dopo aver centrato una rotonda e meritatissima vittoria casalinga contro l’Udinese di Luca Gotti (3-0), i capitolini si sono gettati sulla pianificazione di qualche trattativa che potrebbe concretizzarsi in estate. La rosa dei giallorossi, come ben sa Tiago Pinto, deve essere puntellata in due ruoli cruciali: il portiere ed il centravanti del futuro. Antonio Mirante e Pau Lopez continuano a non convincere pienamente dalle parti di Trigoria ed il titolare tra i pali è una delle priorità assolute del prossimo anno. Contestualmente, la questione Edin Dzeko, partito dalla panchina anche nel lunch-match di ieri in favore di Borja Mayoral, sembra non essere stata risolta al 100% ed il bosniaco potrebbe lasciare la Capitale alla prossima riapertura delle contrattazioni. Gli eredi scelti dal dirigente portoghese potrebbero essere Juan Musso e Dusan Vlahovic.

Calciomercato Roma: Musso e Vlahovic obiettivi prescelti per il prossimo anno?

Blindare definitivamente la porta per i prossimi anni. Ecco il primo obiettivo del calciomercato della Roma. Antonio Mirante, con molta probabilità, rimarrà come secondo, mentre con Pau Lopez si tenterà una rivalutazione del suo cartellino in questi mesi con la speranza di trovare un estimatore dell’iberico ex Betis Siviglia nella bella e calda stagione. Il titolare dei giallorossi, nei piani di Tiago Pinto, potrebbe essere Juan Musso dell’Udinese: l’estremo difensore argentino conosce bene la Serie A ed il suo acquisto porterebbe sicurezza all’intero reparto. I friulani sparano alto per il suo cartellino (25/30 milioni) e Dan Friedkin spera di poter coprire parte della richiesta dei bianconeri vendendo l’attuale numero uno spagnolo.

Capitolo attaccante: sono in corso delle consultazioni su Borja Mayoral (acquistarlo subito o il prossimo anno?) e la situazione di Edin Dzeko è tutta da scrivere. Se per lo spagnolo non c’è troppa fretta, la posizione del bosniaco deve essere analizzata con estrema attenzione. Molto, probabilmente, dipenderà dalla permanenza o meno di Paulo Fonseca che, attualmente, ha il contratto in scadenza che si rinnoverebbe automaticamente in caso di qualificazione alla prossima Champions League. La Roma, però, si guarda intorno in cerca dell’erede del “Cigno di Sarajevo“: piace, in questo senso, Dusan Vlahovic della Fiorentina. Rocco Commisso, patron dei viola, vuole almeno 30 milioni di euro per il serbo. Prezzo che potrebbe lievitare ulteriormente se il giovane numero nove continuerà a timbrare il cartellino con assiduità.

ANDREA MARI

Seguici su Metropolitan Roma News

Credit foto qui

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -