12.7 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

Calciomercato Roma, confessione di Solbakken e la voglia d’Italia

- Advertisement -

Archiviata la trasferta scaligera di Serie A contro l’Hellas Verona, per i capitolini di Josè Mourinho si apre un doppio fronte da affrontare in modo concreto e soddisfacente: giovedì i giallorossi saranno impegnati in casa contro il Ludogorets per il passaggio del turno in Europa League (servirà una vittoria per andare almeno ai sedicesimi di finale), mentre domenica si giocherà il famigerato Derby della Capitale contro una Lazio ferita dalla sconfitta interna patita contro la Salernitana e orfana di Sergej Milinkovic-Savic, ammonito proprio contro i granata campani. Non solo soltanto le questioni di campo che tengono banco in quel di Trigoria: il calciomercato della Roma è sempre più vicino all’acquisizione di Ola Solbakken, attaccante che si è ufficialmente liberato a costo zero dal Bodo/Glimt. L’arrivo della punta norvegese si finalizzerà nei prossimi giorni con il ragazzo che sarà a disposizione dello Special One da gennaio.

Calciomercato Roma, Ola Solbakken: “Col Bodo è finita, nuova sfida…”

Calciomercato Roma, confessione di Solbakken e la voglia d'Italia
(Photo Credits: Laroma24.it)

La mia storia con il Bodo probabilmente è finita e capisco che per la società sia frustrante sapere che non prenderanno soldi“. Firmato Ola Solbakken, l’attaccante che dallo scorso anno ha stregato la Roma dopo i confronti contro i gialloneri norvegesi nella Conference League poi vinta a maggio contro il Feyenoord con gol di Nicolò Zaniolo. Quel “probabilmente”, lo sa bene il ragazzo, non ammette alcuna incertezza: la punta è stata corteggiata da diverse squadre, tra cui anche il Napoli, ma da tempo ha scelto la via della Capitale d’Italia dopo aver, anche, visto un Olimpico da sogno nel ritorno dei quarti di finale.

Il “vichingo” planerà a Roma solo nel mese di gennaio, con il Bodo/Glimt che non incasserà un centesimo dalla sua cessione e indispettito con i capitolini (ricordate la rissa in Norvegia?) tanto da non concedere l’attaccante con leggero anticipo e non accettando il piccolo indennizzo proposto dai giallorossi in estate. Un acquisto praticamente certo che confermerà la voglia d’Italia del ragazzo: nei mesi scorsi, infatti, la punta e il suo agente erano stati avvistati sotto al Colosseo e a Napoli per discutere il futuro del professionista che aveva già deciso di non rinnovare con il Glimt.

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -