7.9 C
Roma
Gennaio 31, 2023, martedì

Ultime News

Calciomercato Roma, ecco il nome nuovo per accontentare Mourinho

- Advertisement -

Roma che prosegue nella sua preparazione in vista della ripresa della Serie A, mentre il ds Tiago Pinto è al lavoro per regalare a José Mourinho volti nuovi da aggregare alla rosa. Calciomercato Roma che si scalda con un’occasione a parametro zero.

Calciomercato Roma, i giallorossi piombano su Isco

Isco - Photo credits Profilo ufficiale Twitter Siviglia @SevillaFC
Isco – Photo credits Profilo ufficiale Twitter Siviglia @SevillaFC

La dirigenza giallorossa continua nella sua ricerca di un nuovo centrocampista per accontentare le richieste dello Special One. Roma che però si ritrova a gestire una grana, ovvero le insistenti voci che vedrebbero l’ex Inter approdare sulla panchina del Portogallo, previsto a breve infatti un incontro con il presidente della Federcalcio portoghese Fernando Gomes.

Una notizia che ha scosso l’ambiente Roma soprattutto perché, in caso di risposta affermativa, Mourinho si ritroverebbe ad abbandonare il progetto dei giallorossi prima della scadenza del suo contratto, prevista momentaneamente per il 2024. Il ds Tiago Pinto studia una soluzione per convincere lo Special One a continuare a sedere sulla panchina dei capitolini. Ecco perché, secondo RomaToday, il nome giusto per blindare il lusitano è quello di Isco, centrocampista spagnolo classe 1992, da poco svincolatosi dal Siviglia.

Protagonista con il Real Madrid dal 2013, nell’estate del 2022 si accasa al club andaluso a parametro zero. Pochi giorni fa è arrivata la notizia della rescissione del contratto con il Siviglia, dopo 19 presenze e un solo gol tra campionato, Copa del Rey e Champions League. Una separazione che ha il gusto di occasione per la Roma, che in Isco vedrebbe il profilo giusto per accontentare Mourinho. Un giocatore che porterebbe al centrocampo giallorosso non solo tanta esperienza, ma soprattutto molta qualità e fantasia.

L’ingaggio non sarebbe un problema insormontabile, visto il solo milione netto percepito in terra andalusa. Il vero ostacolo è superare la concorrenza agguerrita di altri club di Serie A quali Juventus, Milan e Napoli, nonché di alcune pretendenti dalla Premier League.

Simone Cimaglia

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -