25.9 C
Roma
Agosto 17, 2022, mercoledì

Ultime News

Calciomercato Roma, Kamara è il prescelto: a che punto siamo?

- Advertisement -

Gli ultimi giorni del calciomercato sono sempre i più movimentati. E nonostante il largo anticipo con cui si è mossa la Roma in questa finestra invernale, molto probabilmente sarà così anche in questa sessione per i giallorossi. Dopo i proficui esordi già avvenuti dei nuovi acquisti Sergio Oliveira e Maitland-Niles, il DS Tiago Pinto ha già in mente l’ultimo colpo. E dopo vari tormentoni, secondo il Corriere dello Sport c’è un nome in pole su tutti, ed è Boubacar Kamara.

Calciomercato Roma, il profilo di Kamara

Boubacar Kamara è un centrocampista centrale classe 1999 che milita attualmente tra le fila del Marsiglia. La sua buona presenza fisica (1.84m) gli permette di fare la differenza nella zona nevralgica del campo. Si tratta di un calciatore dalle caratteristiche prettamente difensive, il suo ruolo prediletto è infatti quello del mediano, nonostante nasca addirittura come difensore centrale.

Il ragazzo, di origini senegalesi, nasce proprio a Marsiglia, e fa il suo esordio con la squadra della sua città nella stagione nel 2017, non avendo compiuto ancora neanche 18 anni.

Dalla stagione 2018/19 si impone come uno dei titolari del club, inizialmente nel ruolo di difensore centrale. Dalla stagione successiva grazie all’arrivo del tecnico portoghese André Villas-Boas avanza il suo raggio d’azione. Inizia infatti a giocare da mediano, abbinando alle sue ottime doti da difensore centrale una validissima tecnica, con cui è in grado di dettare i tempi di gioco dell’intera squadra.

Tra il 2018/19 e il 2020/21 esplode definitivamente, collezionando in tre anni 90 presenze in Ligue 1, 5 in Europa League e 5 anche in Champions League. Nella stagione in corso si è mantenuto ancora sui suoi elevati standard, con già 23 presenze stagionali.

Vanta svariate presenze in tutte le Nazionali giovanili francesi, dall’Under 17 all’Under 21. Nonostante ciò, anche a causa di una concorrenza incredibilmente agguerrita, non ha ancora esordito in nazionale maggiore.

Grazie alle sue prestazioni con il Marsiglia, già in giovanissima età ha attirato l’attenzione della gran parte delle big europee. Il suo valore però, che ha toccato i 37 milioni secondo Transfermarkt ad aprile 2021, era un prezzo difficile da pagare per la gran parte dei club. Soprattutto in un periodo di crisi economica come questo. Il suo contratto in scadenza a giugno 2022 e la voglia di Kamara di provare una nuova esperienza, però, cambiano le carte in tavola. Ed è proprio qui che si inserisce la Roma.

Come arrivare a Kamara? Pinto studia la trattativa

Secondo il Corriere dello Sport la Roma ha già deciso di voler puntare sul talento francese. Il Marsiglia, consapevole di poter perdere a zero un simile patrimonio, gradirebbe un suo trasferimento nel corso di questa finestra di mercato per poter ricevere quantomeno un indennizzo economico. Allo stesso modo, anche Kamara approverebbe la sua cessione a gennaio.

Nonostante ciò, la trattativa per Tiago Pinto non è delle più semplici. Il ragazzo, consapevole del suo status e dell’interesse di più club, richiede un contratto da top assoluto. Le indiscrezioni parlano di cifre attorno ai 5 milioni di euro l’anno, sicuramente un ostacolo non da poco per la Roma.

Inoltre il suo arrivo è legato alla partenza di un centrocampista. Su tutti, il più vicino alla cessione è Amadou Diawara. Contattato da Valencia e Galatasaray, deve solo convincersi di partire. Per il tecnico Josè Mourinho, infatti, è tutto fuorché un imprescindibile. Per il Corriere dello Sport però esiste la possibilità della cessione anche per Ebrima Darboe. Il giovane gambiano ha bisogno di giocare per crescere, e una sua partenza in prestito potrebbe aprire un nuovo spazio nella rosa.

Twitter

Instagram

Facebook

Photo Credit: Instagram, @bouba_darkoss

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -