10.9 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Calciomercato Roma, le priorità non cambiano: Xhaka-Patricio-Kostic in pole

- Advertisement -

Non è semplice portare a termine le prime trattative di questo calciomercato della Roma. Soprattutto con un Europeo di mezzo. Eppure, qualcosa si muove. Lentamente ma insistentemente. Sono tre, almeno in questa primissima fase, le priorità dei giallorossi: Rui Patricio per la porta, Granit Xhaka per il centrocampo e Filip Kostic per il pacchetto offensivo. Intanto, lo Speciale One e lo svizzero hanno parlato dei capitolini.

Calciomercato Roma, le ultime news

Trattare con i club inglesi non è semplice per niente. E la Roma lo sa bene: Riyad Mahrez e Toby Alderweireld insegnano. In quel caso, pur con un ferreo accordo con il calciatore, i capitolini non riuscirono a mettersi d’accordo con Leicester City e Tottenham ed i giocatori rimasero in Premier League. Questo scenario potrebbe ricrearsi con il duo Rui Patricio-Granit Xhaka: il portoghese e l’elvetico sono sul mercato, ma per farli partire Tiago Pinto dovrà accontentare le richieste di Wolves ed Arsenal. Si tratta con la consapevolezza che sarà difficile spuntare un prezzo di favore. Diversa, invece, la situazione su Filip Kostic: il serbo si può prendere per 20 milioni, ma la Roma sta cercando una possibilità per dilazionare il costo del cartellino o per abbassarlo. Insomma, poche ma consistenti novità.

Le parole di Mourinho e Xhaka

Intanto, José Mourinho continua a gettare la sua personalissima lente d’ingrandimento su Euro 2020 tenendo fortemente d’occhio l’Italia ed i calciatore della Roma: “Senza il Portogallo nella competizione, mi sento legato all’Italia perché, come allenatore della Roma, ho giocatori in quella nazionale. Auguro il meglio a Leonardo Spinazzola che sta giocando molto bene e Bryan Cristante che arriva dalla panchina. L’Italia contro l’Inghilterra in finale sarebbe lo scenario perfetto per me, e ora sono un tifoso dell’Inghilterra. Mi piacerebbe che Harry Kane ricevesse il trofeo nelle sue mani da Aleksander Ceferin. Se batte la Germania li vedo a Wembley, in finale”.

Lunedì sera, dopo aver eliminato la Francia con la sua Svizzera da migliore in campo, Granit Xhaka è stato imbeccato con una domanda sulla Roma, club con il quale è d’accordo da ormai diverso tempo. Il centrocampista dell’Arsenal vuole i giallorossi, ma le due società non hanno ancora trovato un accordo: “Intervista in italiano? Non ancora.  Mi piacerebbe imparare una nuova lingua, ho imparato l’inglese posso anche imparare l’italiano. La Roma? Tutti sanno cosa significa ma sono ancora un giocatore dell’Arsenal“.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -