8.5 C
Roma
Febbraio 25, 2024, domenica

Ultime News

Top 5 This Week

Related Posts

Calciomercato Roma, nuovo passo in avanti di Mourinho

Dopo le dichiarazioni sgorgate dal ko di Bologna “Voglio restare qui”, Josè Mourinho ha aggiunto un elemento in più al calciomercato della Roma che in questi mesi dovrà decidere se continuare o meno con il tecnico portoghese e con Tiago Pinto, General Manager che al pari del proprio allenatore è in scadenza nel 2024.

La palla passa, come giusto che sia, alla famiglia Friedkin con mister Dan e mister Ryan che dovranno decidere in tempi brevi il destino dei due portoghesi ingaggiati tre anni fa. Se il dirigente sembra convinto a salutare la società, il tecnico vorrebbe rimanere in giallorosso accettando, anche, di cominciare un percorso con tanti giovani. Le parole dello Special One durante la festa natalizia di una settimana fa sono un ulteriore passo concreto verso la società.

Calciomercato Roma, le parole di Josè Mourinho sono quelle di un allenatore dentro al progetto al 100%

(Credit foto – pagina Facebook AS Roma)

Voglio ringraziare la società, la proprietà, che ci ha permesso di stare qui tutti insieme – queste le dichiarazioni di Josè Mourinho, tecnico della Roma chiamato sul palco durante la cena natalizia del club organizzata al ristorante La Pergola dell’hotel Cavalieri Hilton –. Allo stesso tempo penso che Natale significhi quasi la fine di un anno però può essere anche un momento di riflessione, io la mia l’ho fatta, la mia riflessione è che posso dare di più e quando dico questo vuol dire che la squadra con me oggi può dare di più, magari anche voi sponsor potete dare di più (ride, ndr). Auguri di Natale a tutti voi, tanta pace, tanto amore“.

Il Natale è passato da qualche giorno, ma il discorso dello Special One sarà valido per i prossimi, importanti, mesi che potrebbero segnare il futuro in tempi brevi della Roma. “Posso e possiamo dare di più“, una nuova dichiarazioni d’intenti che lo pone al centro del progetto capitolino, nonostante un contratto che scadrà a giugno 2024. Una voglia di godersi appieno l’ambiente romanista il più possibile, con la ferma volontà di apporre la firma sul prolungamento contrattuale che il portoghese sarebbe molto felice di firmare. Un tassello in più, quindi, da dover analizzare per Dan Friedkin (non presente all’evento natalizio “A Magic Dinner”) in vista di un possibile incontro con il tecnico.

(Credit foto – pagina Facebook AS Roma)

Seguici su Google News

Popular Articles