11.5 C
Roma
Febbraio 28, 2024, mercoledì

Ultime News

Top 5 This Week

Related Posts

Calciomercato Roma, nuovo progetto: non c’è spazio per Lukaku

Il nuovo corso societario dei giallorossi si focalizzerà, fortemente, su una linea verde (talentuosa) in grado di poter sostenere le casse societarie. In entrata, ma anche in uscita. Costruirsi in casa i campioni del mondo o scoprirli in giro per il mondo prima che si affermino definitivamente è il nuovo mantra in quel di Trigoria che, ovviamente, non usufruirà solo di ragazzi “da svezzare” per costruire la rosa del domani. In questo contesto, però, il calciomercato della Roma non potrà mantenere in squadra Romelu Lukaku.

Il calciatore è forte e tanto apprezzato per l’apporto in zona gol che sta regalando alla causa romanista. I costi, però, non sono sostenibili e a fine anno i giallorossi ringrazieranno, salutando, il loro attuale terminale offensivo principale risparmiando una cifra, tra costo del cartellino e ingaggio, molto vicino a 80 milioni di euro. Un tesoretto, gigantesco, che alleggerirà i conti e che sarà spendibile per foraggiare il nuovo corso societario che guarderà, con estrema attenzione, ai giovani. Chi potrebbe prendere il posto del belga?

Calciomercato Roma, un nuovo attaccante a Trigoria?

(Credit foto – pagina Facebook AS Roma)

Nei prossimi due anni vedo la Saudi Pro League diventare una delle migliori al mondo – ha detto Lukaku – se non la migliore. I club fanno molti sforzi per portare qui i top player. A breve potrebbe essere la migliore competizione in assoluto“. Il belga si prepara, quindi, per un trasferimento in Arabia Saudita, consapevole che una sua permanenza a Roma è praticamente impossibile. Il numero novanta lascerà un vuoto in attacco che Dan Friedkin dovrà assolutamente coprire: chi diventerà il nuovo titolare?

In caso di offerte irrinunciabili, i capitolini si affideranno nuovamente alle prestazioni sportive di Tammy Abraham. L’attaccante, fermo ai box dallo scorso giugno, potrebbe rimanere a Trigoria in caso di mancanza di pretendenti che fino a maggio scorso erano disposte a spendere una cifra considerevole per riportare in Inghilterra il calciatore. Con Andrea Belotti passato in prestito alla Fiorentina e pronto per essere sacrificato sull’altare delle plusvalenze e con Sardar Azmoun arrivato in prestito dal Bayer Leverkusen, il nuovo direttore sportivo dovrà reperire un attaccante “di scorta”.

(Credit foto – pagina Facebook AS Roma)

Seguici su Google News

Popular Articles