11.7 C
Roma
Novembre 27, 2022, domenica

Ultime News

Calciomercato Roma, questione attaccante: un quadrilatero da definire

- Advertisement -

Il calciomercato della Roma balla sulle punte. Il nuovo corso della società capitolina ha accolto, ma attende di abbracciare, il nuovo allenatore José Mourinho che, di fatto, si è scambiato la panchina con Paulo Fonseca: il portoghese sta per firmare proprio con il Tottenham. Uno dei tanti enigmi estivi da risolvere è quello inerente alla punta. C’è un quadrilatero di nomi da valutare.

Quattro nomi per il calciomercato della Roma: uno è in casa

Un quadrilatero di nomi che, verosimilmente, dovrebbe comporre il prossimo attacco della Roma. Il primo profilo è già presente a Trigoria: insieme a Borja Mayoral certo di restare almeno fino al prossimo anno, Edin Dzeko deve sciogliere le riserve sulla sua permanenza nella Capitale. Il bosniaco parlerà nei prossimi giorni con la Roma (e con José Mourinho) e capirà a quale futuro andrà incontro. Il cigno di Sarajevo piace a tanti club, ma la sua ennesima stagione in giallorosso potrebbe concretizzarsi.

Con due attaccanti già in rosa, Tiago Pinto dovrà ottenere il “” di un terzo che, nei piani, dovrebbe prendere in futuro proprio l’eredità di Edin Dzeko: la Roma, in questo senso, segue attentamente i profili di Andra Belotti, Patson Daka e Alexander Isak. L’italiano è bloccato dalla valutazione esagerata (30 milioni) di Urbano Cairo che rischia seriamente di perdere il suo capitano a costo zero il prossimo anno. Il calciatore del Salisburgo e della Real Sociedad costano tanto (20 milioni il primo e 40 milioni il secondo), ma potrebbero essere per età i veri eredi del bosniaco. Sceglierà, anche, José Mourinho.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -