12.5 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Calciomercato Roma, Veretout finanzia il nuovo acquisto? Il punto

- Advertisement -

Il calciomercato invernale della Roma è sicuramente uno dei più attivi in Serie A. Oltre ad aver portato nella Capitale già due nuovi calciatori, Tiago Pinto ha il merito di di averlo fatto con decisa rapidità. E tutto questo è stato sicuramente apprezzato dal tecnico giallorosso Josè Mourinho. Infatti l’allenatore di Setubal aveva esplicitamente richiesto un esterno destro in alternativa a Rick Karsdorp ed è arrivato dall’Arsenal Maitland-Niles. Da giugno, invece, richiedeva un centrocampista ed a sorpresa la società è riuscita ad acquistare Sergio Oliveira. Se da una parte l’allenatore della Roma può quindi ritenersi soddisfatto, Il Messaggero spiega come tra i desideri del portoghese rimanga l’arrivo di un mediano. Il tassello mancante del centrocampo, a suo avviso.

Calciomercato Roma, centrocampo tra arrivi e partenze

Il mediano è l’ultima richiesta di Josè Mourinho a Tiago Pinto per questa sessione di calciomercato. Con l’arrivo di un calciatore gradito a Mou in quel ruolo la Roma avrebbe un reparto di centrocampo molto variegato e valido, adattabile a qualsiasi tipo di modulo.

Il punto principale però è che in rosa di mediani ce ne sono già addirittura due. Il primo è Amadou Diawara, che non ha trovato finora abbastanza spazio ed è per ora relegato ai margini del progetto. Il secondo è il giovane Ebrima Darboe, non ancora pronto per fare il titolare. L’eventuale arrivo di un nuovo centrocampista è quindi strettamente collegato alla partenza di uno dei due, o addirittura di entrambi.

Diawara è stato contattato da Valencia e Galatasaray. Secondo Il Messaggero la proposta del club spagnolo non prevede però alcun obbligo di riscatto nell’offerta. Il che, ovviamente, costringerebbe Tiago Pinto ad operare a sua volta con un prestito. Per Darboe invece sembrerebbe essere proprio la società giallorossa poco propensa alla cessione definitiva, consapevole delle qualità in crescita del ragazzo.

Il Messaggero riporta infine che Antonio Conte sembrerebbe interessato a portare al Tottenham Jordan Veretout. Il ruolo in campo è differente, ma già l’arrivo di Sergio Oliveira potrebbe avergli tolto spazio. La sua cessione, chiaramente, offrirebbe la liquidità necessaria ai capitolini per investire sul tanto desiderato mediano.

Idee Kamara e Ndombele per gli arrivi

Detto delle possibili cessioni, sono due i nomi papabili per i possibili acquisti. Il primo è quello di Boubacar Kamara. Si tratta di un centrocampista centrale classe 1999 in forza al Marsiglia. Avendo fatto i suoi esordi addirittura da difensore centrale, rappresenterebbe l’identikit perfetto per il mediano voluto da Mourinho. Il contratto in scadenza a giugno 2022 però è un’arma a doppio taglio per i capitolini.

Da una parte la possibilità di perdere a zero il calciatore può spingere il Marsiglia a trattare la sua partenza già a gennaio a prezzi ridotti. Dall’altra però, nel suo caso l’acquisto in prestito non è possibile proprio per la scadenza del contratto.

Il secondo profilo è invece quello di Tanguy Nbombele. Centrocampista molto duttile in grado di ricoprire praticamente qualsiasi ruolo del centrocampo, è allenato proprio da Conte al Tottenham. L’idea di uno scambio col giallorosso Veretout non è però attualmente contemplata, a causa dei valori di mercato differenti.

La pista più complessa è proprio quest’ultima, in quanto Ndombele prevederebbe una trattativa decisamente esosa. Kamara, nonostante le difficoltà accennate, sembrerebbe essere invece maggiormente alla portata. Chiaramente però tutto dipende dalle cessioni, e sia Tiago Pinto che Josè Mourinho questo lo sanno bene.

Twitter

Instagram

Facebook

Credit Photo: Instagram @officialasroma

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -