12.5 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Calciomercato Roma: Xhaka, Koopmeiners e la missione di Pinto

- Advertisement -

Il calciomercato della Roma è attivissimo: l’arrivo di Josè Mourinho e la voglia di Dan e Ryan Friedkin di costruire una squadra competitiva almeno per i primi quattro posti della Serie A (che significherebbe tornare in Champions League), costringe Tiago Pinto ad una pianificazione serratissima. Xhaka e Koopmeiners, ormai non è un mistero, sono due obiettivi sensibilissimi per questo mercato estivo: il General Manager lusitano ha un piano da attuare che coinvolge entrambi i centrocampisti.

Xhaka e Koopmeiners: c’è una “deadline” da rispettare per le strategie

Non ripetere la vicenda che portò, a peso d’oro, Steven Nzonzi nella Capitale. Ai quei tempi, infatti, l’allora direttore sportivo Monchi non riuscì a concludere l’acquisto del centrocampista transalpino prima della fine del Mondiale che vide trionfare proprio la Francia del CT Didier Deschamps. L’affermazione iridiata, ovviamente, fece alzare il prezzo del cartellino del mediano, ai tempi, di proprietà del Siviglia. Una situazione che la Roma di Tiago Pinto e Dan Friedkin non vuole replicare.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il dirigente portoghese vorrebbe chiudere i colpi Xhaka e Koopmeiners prima della fine dell’imminente Europeo itinerante di calcio: lo svizzero sarà impegnato con la sua Nazionale e in caso di ottime prestazione il suo prezzo si alzerà inevitabilmente. L’Arsenal, detentore del cartellino, chiede 20 milioni mentre la Roma offre 15 compresi i bonus. Anche l’olandesino è stato convocato nella Nazionale maggiore ed una sua esplosione complicherebbe terribilmente i piani di Pinto che dovrebbe competere con maggior concorrenza ed un innalzamento della richiesta dell’AZ. Sono colpi da concludere prima della fine dell’Europeo. Obiettivo: risparmiare evitando brutte sorprese.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -