21.3 C
Roma
Settembre 27, 2022, martedì

Ultime News

Il cane beve ad una fontanella e la proprietaria viene insultata in largo Serafino Cevasco

- Advertisement -

In Largo Serafino Cevasco a Tor Tre Teste una ragazza è stata picchiata e insultata per aver fatto bere il proprio cane ad una fontanella. Presa di mira da un uomo infastidito dal fatto che il cane potesse bere acqua mentre lui stava lavando la macchina. Pare che nessuno sia intervenuto

Donna insultata per aver fatto bere il proprio cane ad una fontanella. Un’amica della donna afferma che nessuno è intervenuto

Lo scorso mercoledì 7 luglio una donna è stata insultata e picchiata per aver fatto bere il proprio cane ad una fontanella. L’episodio si è verificato in Largo Serafino Cevasco a Tor Tre Teste.

L’aggressione choc e immotivata è stata denunciata da un’amica della vittima che ha affermato di essere sconvolta per l’atteggiamento dei passanti. Pare, infatti, che nessuno sia intervenuto.

La vittima, allontanata dall’uomo prima che potesse chiamare il 112 si è recata presso il commissariato vicino per sporgere denuncia.

Pare che il problema dell’uomo fosse che la fontana alla quale il cane stesse bevendo era la stessa che lui stava utilizzando per lavare la propria auto.

“La cosa fa già schifo di suo ma la cosa grave – denuncia un’amica della vittima – è che tra tutte le persone che passando hanno assistito all’aggressione nemmeno una, e dico una, è accorsa in sua difesa. Uomini e donne che non hanno mosso un dito vedendo picchiare e insultare una donna! Ma in che mondo di m**** siamo finiti? Che persone siamo diventati? Ma non vi fate schifo? Ricordatevi che peccare di silenzio, quando bisognerebbe fare qualcosa, fa di un uomo un codardo”.

Serafina Di Lascio

Seguici su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -