11.4 C
Roma
Dicembre 3, 2022, sabato

Ultime News

Cani bagnini: tutte le località dove opereranno nel corso dell’estate

- Advertisement -

L’estate è ufficialmente iniziata da dieci giorni, ma la stagione balneare – viste le temperature anomale che hanno coinvolto tutta la penisola – sembra esser stata inaugurata molto prima. Con le spiagge prese d’assalto da turisti e bagnanti, la sicurezza in acqua è una priorità: è per questo che, al fianco degli umani, in diverse località marittime del Lazio ci saranno i cani bagnini addestrati al salvataggio in acqua. Ecco dove trovarli.

Cani bagnini: la SICS annuncia tutte le località dove le unità cinofile saranno operative

cani bagnini località - photo credits romatoday,it
(Photo Credits: romatoday.it)

Le unità di cani bagnini attive sul territorio del Lazio avranno il compito di salvaguardare la sicurezza dei bagnanti durante la stagione estiva, con le attività che riprenderanno il 2 e il 3 luglio per poi concludersi intorno gli ultimi giorni di agosto. La collaborazione tra la Scuola Italiana Cani Salvataggio (SICS) e alcuni comuni situati in tutta la regione Lazio è stata rinnovata per i prossimi mesi. Tra questi, uno dei comuni interessati è Montalto di Castro – in provincia di Viterbo -, dove sarà possibile trovare tre unità cinofile affiancate alle squadre di salvataggio: due saranno situate sul litorale di Montalto, una a Pescia Romana. La Scuola Italiana Cani Salvataggio sarà presente anche al Camping Riva dei Tarquini a Tarquinia e a Ladispoli, dove debutterà in collaborazione con l’amministrazione comunale sulla spiaggia del monumento naturale di Palude di Torre Flavia.

Altri luoghi interessati saranno le spiagge di Fregene e di Sperlonga, dove saranno presenti per il terzo anno consecutivo grazie alla collaborazione non solo con l’amministrazione comunale, ma anche con la Protezione Civile e la Guardia Costiera: lì, avranno il compito di tener sotto controllo la spiaggia dell’Angolo, uno dei punti d’interesse più suggestivi e particolari per i turisti. L’importanza dell’intervento delle unità cinofile della Scuola Italiana Cani Salvataggio non è da sottovalutare: soltanto l’estate scorsa i cani bagnini della SICS sono riusciti a portare a compimento 14 salvataggi, di cui 8 di bambini che si erano allontanati dalla riva e che erano in difficoltà.

Maria Claudia Merenda

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -