Caos sulla Roma-Lido: servizio rallentato per mancanza di treni

Mattinata all’insegna del caos sulla Roma-Lido. Sin dalle prime ore del mattino di oggi, infatti, i pendolari della tratta hanno affollato le banchine nell’attesa dei treni, che stanno registrando forti ritardi.

La causa del rallentamento generale del servizio, secondo quanto annunciato da Astral dagli altoparlanti, sarebbe la mancanza di treni.

Caos sulla tratta Roma-Lido: il malcontento dei passeggeri

I ritardi accumulati tra un treno e l’altro sulla tratta Roma-Lido arrivano fino a mezz’ora. Secondo quanto riportato da RomaToday, tali ritardi hanno iniziato ad accumularsi già a partire dalle 7 di questa mattina.
A causa dell’annunciata mancanza di treni, tra l’altro proprio nelle ore di punta, moltissimi passeggeri si sono trovati costretti ad attendere sulle banchine per le carrozze già strapiene.

Roberto Spigai del Comitato Pendolari Roma Lido, come scritto su RomaToday, ha commentato l’accaduto spiegando che il servizio regolare prevede una corsa ogni 22-23 minuti. Oggi fino alle 6.45 sembrava che il servizio reggesse, ma poi due treni hanno subito dei guasti e le navette sostitutive non sono partite. I treni che poi arrivano da Acilia a Casal Bernocchi sono strapieni, e, di conseguenza, tantissimi passeggeri restano sulle banchine.
Solo questa settimana, già giovedì sono saltate 16 corse, mentre mercoledì ben 23 corse su 106.

Giulia Guglielmetti
Seguici su Google News

Pulsante per tornare all'inizio