11 C
Roma
Gennaio 27, 2023, venerdì

Ultime News

Caro benzina a Roma: come risparmiare?

- Advertisement -

L’aumento del costo del carburante sta dando del vero filo da torcere agli automobilisti. I romani non fanno eccezione e sono alla costante ricerca di metodi per risparmiare e far fronte al caro benzina.

I costi dei carburanti sono saliti, infatti, alle stelle. Un litro di benzina è arrivato a costare anche 2 euro e 19 centesimi, mentre un chilo di metano, utilizzato dai veicoli a gas, a 3 euro e 99 centesimi.

Caro benzina: i metodi per far fronte agli aumenti di prezzo

Uno dei sistemi più utilizzati dagli automobilisti per cercare di risparmiare qualche centesimo nel fare rifornimento è l’anagrafe dei carburanti del Ministero per lo sviluppo economico. Tale catalogo, consultabile all’indirizzo carburanti.mise.it, permette la suddivisione dei distributori per Comune di residenza.
Molto utilizzata anche Prezzi Benzina, un’app che consente il monitoraggio giornaliero del borsino del carburante in Italia.

Sul borsino sono presenti tutti i prezzi di diesel, gpl, benzina e metano, che variano di giorno in giorno. Dunque, per un risparmio effettivo, è utile aggiornarsi quotidianamente.
Ad esempio, a Roma, il distributore più conveniente per fare benzina, fino alla giornata del 10 gennaio 2023, risultava essere il Tamoil di via Avieno, con 1,639 euro al litro. Per il diesel, invece, risultava essere il distributore Union Italia di via Lucchese, con 1,768 euro al litro.
Dunque, la cosa importante da tenere a mente è che questi strumenti digitali possono davvero aiutare a risparmiare ed è utile saperli utilizzare consapevolmente.

Giulia Guglielmetti
Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -