20.4 C
Roma
Settembre 24, 2022, sabato

Ultime News

Casertana-Viterbese, le ultime su formazioni e dove vederla

- Advertisement -

Casertana-Viterbese nella 16a giornata del campionato di Serie C girone C, si scontrano nel pomeriggio a partire dalle 17.30 al “Pinto”. Gara di rilievo per le zone basse della classifica, con le due formazioni impegnate a raccogliere punti per allontanarsi dall’area più “calda” della graduatoria.

Il momento della Casertana

La squadra campana, che in classifica si presenta dopo 13 giornate con 12 punti (3 vittorie, 3 pareggi, 7 sconfitte), da tempo viaggia a corrente alternata, ovvero senza mezze misure. A confermare il tutto ci hanno pensato le ultime 9 uscite in campionato, terminate o con una vittoria (V. Francavilla, Cavese e Momopoli), o con una sconfitta (Avellino, Turris, Foggia, Bari, Vibonese e Palermo). L’ultimo pareggio dei rossoblu, in particolare, risale alla sfida interna contro il Catanzaro, giocata il 21 ottobre scorso. La formazione di Guidi è reduce dalla sconfitta di domenica scorsa contro il Palermo, nella quale a fare la differenza sono state le reti firmate da Rauti e Lucca. Deludente il bilancio delle sfide interne. Nei 7 precedenti, infatti, i campani hanno raccolto solamente 5 punti (1 vittoria, 2 pareggi, 4 sconfitte), sebbene nell’ultimo incontro casalingo la Casertana è riuscita a centrare il primo successo pieno con il Monopoli per 2-1.

Gli highlights di Palermo-Casertana

Il momento della Viterbese

Gialloblu in affanno, con 11 punti dopo 14 giornate (2 vittorie, 5 pareggi, 7 sconfitte). L’arrivo di mister Taurino, almeno parzialmente, ha “rianimato” il gruppo, ma la sensazione è che la squadra sia ancora alla ricerca di un proprio equilibrio. Nelle ultime 5 giornate, infatti, la Viterbese ha messo in fila 3 sconfitte (Juve Stabia, Foggia, Catania), un pareggio (Palermo) e una vittoria (Potenza), per complessivi 4 punti. Domenica scorsa al “Rocchi” la squadra è prima passata in vantaggio con la rete messa a segno da Bezziccheri, ma poi è si è fatta rimontare dal Catania con le reti di Pecorino e Sarao (su rigore). Nelle sfide esterne, tuttavia, il cammino dei gialloblu è stato nell’insieme sufficiente, con 10 punti guadagnati in 8 gare (2 vittorie, 4 pareggi, 2 sconfitte), 12 gol all’attivo e altrettanti al passivo.

Gli highlights di Viterbese-Catania

Precedenti e curiosità

Casertana-Viterbese si è giocata in Campania due volte. Nella gara più datata (17 marzo 2019), i laziali hanno conquistato i tre punti battendo i rossoblu con il risultato di 4-3, mentre nella più recente (3 novembre 2019), le squadre si sono equivalse, chiudendo la gara con il punteggio di 2-2- (doppietta di Volpe per la Viterbese, D’Angelo e Floro Flores per i Falchetti). E’ invece inedita la sfida tra i due tecnici.

L’unico ex dell’incontro sarà l’attaccante classe ’87 Mario Pacilli, che nella sua permanenza alla Viterbese (2018-20), ha collezionato 32 presenze, mettendo a segno 7 gol.

Il pre-gara di Casertana-Viterbese

Alla complessità dell’impegno si aggiungono, Guidi, le difficoltà derivanti dal Covid. Nelle ultime ore, infatti, il numero dei tesserati rossoblu è salito a dieci, tanto che il tecnico nella consueta conferenza stampa prima della partita ha detto: “Parlare di calcio giocato in questo momento è difficile se non impossibile”. Assente, peraltro, anche Buschiazzo per squalifica. Ne deriva che la formazione che vedremo in campo in questo pomeriggio, sarà particolarmente rimaneggiata, per non dire “sperimentale”, per usare un eufemismo.

Scenario diametralmente opposto per la Viterbese. Mbende non ci sarà causa squalifica, mentre Tounkara, che pure è rientrato in gruppo durante la settimana, sarà valutato fino alla fine, per capire se potrà essere lui a guidare l’attacco dei gialloblu o Rossi. Per il resto la truppa di Taurino è a disposizione del tecnico pugliese. Quest’ultimo, nel presentare il match contro la Casertana ha dichiarato: “Non è una partita decisiva, ma un passaggio importante. Sono sicuro che i ragazzi avranno la giusta rabbia dopo la gara persa domenica scorsa”. Da capire, infine, con quale modulo la Viterbese affronterà gli avversari: sarà ancora 4-3-3 o rivedremo il 3-5-2?

Le probabili formazioni di Casertana-Viterbese

Casertana (4-3-3): Avella; Polito, Ciriello, Buschiazzo, Valeau; Bordin, Santoro, Izzillo; Varesanovic, Castaldo, Origlia. All.: F. Guidi

Viterbese (3-5-2): Daga; Markic, Ferrani, Baschirotto; Bianchi, Salandria, De Falco, Bezziccheri, Urso; Tounkara, Simonelli. A disp.: Borsellini, Maraolo, Bensaja, Palermo, Calì, De Santis, Menghi E., Falbo, Sibilia, Rossi, Galardi, Menghi M.. All.: R. Taurino

Arbitro: P. Bitonti (Bologna) Assistenti: F.A. Ricciardi – A.M. Vitale Quarto ufficiale: G. Vergaro

Dove vedere Casertana-Viterbese

Casertana-Viterbese sarà trasmessa dalle 17.15 dalla piattaforma Eleven Sports. Necessaria la sottoscrizione di un abbonamento. E’ anche possibile seguire la gara attraverso i canali You Tube della stessa piattaforma, previo acquisto di un abbonamento. Infine, Casertana-Viterbese sarà trasmessa anche sul canale 254 di Sky Sport, anche in questo caso previo acquisto della gara.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -