11.1 C
Roma
Dicembre 2, 2022, venerdì

Ultime News

Casina di Raffaello, in arrivo nuovi laboratori per i più piccoli

- Advertisement -

La Casina di Raffaello, lo spazio arte e creatività dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale, gestito in collaborazione con Zetema Progetto Cultura, prosegue la sua programmazione proponendo dal 20 al 29 aprile, ogni martedì e giovedì, nuovi e divertenti laboratori online dedicati ai bambini dai 4 agli 11 anni.

La partecipazione ai laboratori, condotti dalle educatrici della struttura in diretta live sulla piattaforma Google Meet, è gratuita. Rimane laprenotazione obbligatoria scrivendo alla mail. Nel testo del messaggio di posta elettronica occorre specificare il nome e il numero di telefono dell’adulto che prenota e il nome e l’età del bambino che partecipa. Al momento della conferma di prenotazione, ogni iscritto riceverà un’email con tutte le informazioni necessarie per partecipare al laboratorio e con l’indicazione del link per accedere a Google Meet. Ogni laboratorio, della durata di circa 1 ora, prevede al massimo 8 partecipanti per turno. Info e dettagli sono consultabili sul sito della Casina di Raffaello.

Casina di Raffaello: i progetto e gli appuntamenti

Ecco i due appuntamenti che si svilupperanno dal 20 al 29 aprile con orari, calendario e progetti:

IL PALAZZO PAZZO

Martedì 20 aprile alle 16.30 e giovedì 22 aprile alle 18.00

Per bambini nati nel 2015 e nel 2016

Martedì 20 aprile alle 18.00 e giovedì 22 aprile alle 16.30

Per bambini dalla prima alla quinta primaria

In ogni condominio si può trovare l’abitante tranquillo e silenzioso o che dorme sempre, così come quello canterino o che cucina a tutte le ore. In questo laboratorio, i bambini si potranno divertire ad inventare un palazzo abitato da strani personaggi.

FIGURE VOLANTI

Martedì 27 aprile alle 16.30 e giovedì 29 aprile alle 18.00

Per bambini nati nel 2015 e nel 2016

Martedì 27 aprile alle 18.00 e giovedì 29 aprile alle 16.30

Per bambini dalla prima alla quinta primaria

Alcuni artisti, come Alexander Calder, hanno creato opere d’arte sospese e leggerissime, che si muovono con il vento. Durante questo laboratorio, con carta e colori, verranno realizzate sculture volanti da appendere nei salotti o nelle camerette.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -