11 C
Roma
Gennaio 27, 2023, venerdì

Ultime News

Caso Hasib Omerovic: poliziotto arrestato per atti di violenza

- Advertisement -

Si aprono nuovi scenari sul caso di Hasib Omerovic, il 36enne che lo scorso 25 luglio è precipitato dalla sua abitazione, a Roma, nel corso di una perquisizione delle forze dell’ordine. Un poliziotto, infatti, è stato arrestato con l’accusa di tortura e atti violenti.

Il poliziotto in questione si chiama Andrea Pellegrini, del commissariato di Primavalle, ed è stato posto agli arresti domiciliari. Sul caso sta indagando la Procura di Roma, che contesta anche il reato di falso ideologico commesso da un pubblico ufficiale in atti pubblici.

Morte di Hasib Omerovic: la ricostruzione dei fatti

Fonte lastampa.it

Come riporta Quotidiano Nazionale, secondo le indagini della Procura, Pellegrini avrebbe legato Hasib Omerovic ad una sedia servendosi di un filo elettrico strappato dal muro.
Successivamente, lo avrebbe minacciato con un coltello e preso a schiaffi. A quel punto, per Omerovic, il saltare giù dalla finestra deve essere sembrata l’unica via d’uscita possibile. Il ragazzo, affetto da sordomutismo, è tutt’ora ricoverato in gravi condizioni.
La perquisizione fatta a luglio nell’abitazione di Omerovic era stata attuata in seguito ad accuse avanzate su alcuni post di Facebook, nei quali si diceva che il 36enne avrebbe molestato alcune ragazze del quartiere. L’ispezione, compiuta da almeno quattro agenti, si è però trasformata in un’aggressione sia fisica che psicologica che avrebbe spinto Omerovic a lanciarsi dalla finestra.

Per il gip, come riportato sempre da Quotidiano Nazionale, gli avvenimenti sono estremament gravi. Il poliziotto non avrebbe avuto alcuna remora nel compiere atti violenti su un ragazzo affetto da sordomutismo.
Il gip, inoltre, sottolinea l’assoluto irregolarità nelle modalità dell’esecuzione della perquisizione, che ha finito per assumere i caratteri di una spedizione punitiva.

Giulia Guglielmetti
Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -