13.4 C
Roma
Dicembre 5, 2022, lunedì

Ultime News

Cinecittà, coltellata alla schiena nella notte: muore 25enne

- Advertisement -

Una coltellata alla schiena inferta a un ragazzo di venticinque nel quartiere romano di Cinecittà. Il fendente, purtroppo per il giovane, si è rivelato essere fatale. Le Forze dell’Ordine indagano con attenzione sull’omicidio: ancora incerto il movente che ha spinto gli assassini a uccidere il 25enne. Squadra mobile e Scientifica sul posto per tutta la notte per i rilevamenti di un caso che appare, per adesso, davvero nebuloso.

Cinecittà, coltellata alla schiena fatale per un ragazzo di 25 anni

L’omicidio è avvenuto nella notte di martedì in via Publio Rutilio Rufo, nel quartiere di Cinecittà. La via affaccia sul capolinea Atac di piazza Cinecittà (vicino alla stazione della metropolitana di Subaugusta), la vittima abitava in quella via e le Forze dell’Ordine stanno attualmente cercando di ricostruire il fatto. I movimenti vagliati dagli inquirenti, in questo momento, sono due: litigio o una rapina finita nel peggiore dei modi. Dopo l’accoltellamento un gruppo di giovani sarebbe scappato dal luogo del delitto.

La Polizia ha ascoltato la famiglia del giovane, chiedendo delucidazioni sul motivo della sua uscita e se avesse appuntamenti con qualcuno, ma la speranza concreta è che qualche telecamera abbia immortalato la scena e, quindi, gli aggressori della vittima. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno avvisato il 112: in particolare una donna che ha raccontato di aver visto a terra un giovane che non dava segni di vita. Disposta l’autopsia, si attendono i risultati degli esami che saranno svolti all’Istituto di medicina legale del vicino Policlinico di Tor Vergata. Si continua a indagare per ricostruire i fatti e le motivazioni che hanno scatenato la violenza culminata con la coltellata alla schiena.

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -