22.1 C
Roma
Ottobre 1, 2022, sabato

Ultime News

Contrabbando in aeroporto, atterrate 1.450 stecche di sigarette a Ciampino

- Advertisement -

Sono state sequestrate, nell’Aereoporto Ciampino, 1.450 stecche di sigarette provenienti dalla Russia. Hanno intercettato il contrabbando i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Roma 1.

Fermati anche alcuni passeggeri per contrabbando

Sono atterrate a Roma Ciampino 1.450 stecche di sigarette di provenienza russa. I funzionari in servizio, nel corso dell’azione di contrasto all’importazione illegale di tabacchi lavorati esteri, hanno rilevato la presenza di materiale elettrico, dove erano nascoste le sigarette. Anche due passeggeri sono stati trovati in possesso di tabacchi lavorati esteri, trasportati illegalmente dall’Ucraina e dalla Lettonia. Nelle loro valigie erano presenti 215 stecche di sigarette Rothmans e L&M. Le forze dell’ordine hanno poi fermato un passeggero ucraino, con 200 stecche di sigarette Winston. L’accusa a cui i trasgressori dovranno rispondere è pertanto quella di contrabbando, ai sensi dell’art. 291-bis del D.P.R. 23 gennaio 1973 n. 43.

Camilla Messina

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -