15 C
Roma
Dicembre 7, 2022, mercoledì

Ultime News

Controlli rafforzati a Roma e sul litorale romano: tanti assembramenti

- Advertisement -

Controlli rafforzati in questo fine settimana da parte della Polizia Locale di Roma Capitale per salvaguardare il rispetto delle norme a tutela della salute pubblica: oltre 4mila le verifiche che hanno visto impegnati gli agenti in diverse zone della Capitale, con attenzione particolare ai luoghi tipici della movida, al litorale romano e ai parchi e ville storiche.

Controlli rafforzati a Roma e provincia: troppi assembramenti

La Regione Lazio entra ufficialmente, da oggi, in zona gialla. I dati sui contagi da Covid-19 sono estremamente migliorati, ma non bisogna certamente abbassare la guardia al cospetto di questa pandemia arrivata dalla Cina più di un anno fa. Nell’ultimo weekend di fascia arancione, infatti, le Forze dell’Ordine hanno dovuto sciogliere diversi assembramenti sanzionando, anche, diversi esercizi commerciali che vendevano alcolici in modo irregolare.

Numerosi gli interventi per assembramenti che hanno reso necessario la chiusura temporanea di alcune piazze e vie, a causa del gran numero di persone che non rendeva possibile garantire il rispetto delle disposizioni anti contagio, tra cui piazza Bologna, via del Corso e altre vie del Centro Storico e delle piazze di San Lorenzo e Trastevere. Tre le persone denunciate per resistenza a Pubblico Ufficiale e più di cinquanta le sanzioni elevate, la maggior parte per vendita e consumo irregolare di alcolici, assembramenti e mancato uso e delle mascherine. Ieri, nella giornata dedicata alla festa della Liberazione, le pattuglie stanno proseguendo con la vigilanza che è andata avanti per tutta la giornata di ieri sfociando, anche, in controlli rafforzati compiuti nelle ore serali.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -