13.3 C
Roma
Dicembre 2, 2022, venerdì

Ultime News

Coppia gay aggredita sul bus “Fate schifo”

- Advertisement -

A bordo della linea 309 una coppia gay è stata aggredita. I due ragazzi si stavano baciando poi gli insulti e l’escalation. Gaynet “Ecco perché è sempre più importante la legge Zan”

Sul bus è stata aggredita una coppia gay

Nella settimana che segue il weekend colorato dal Roma Pride, la città fa i conti con un altro atto di omofobia. Una coppia gay è stata aggredita su un bus della linea 309. “Scendete o ve meno” le parole dell’aggressore alla vista di un bacio scambiatosi dai due ragazzi.

A lanciare la denuncia è Gaynet Roma, che, dopo aver raccolto le testimonianze delle de vittime, ha condannato quello che risulta essere l’ennesimo atto del genere, l’ultimo di una lista infinita.

L’aggressione è stata ad opere di un passeggero del bus che porta da Tiburtina a Piazza Bologna. L’aggressore ha iniziato ad inveire verbalmente con frasi come “voi gay fate schifo”. A riprendere la scena lo smartphone di un’altra persona a bordo. Nel filmato si vedono i due ragazzi nel tentativo di rispondere, poi altri insulti.

I ragazzi sono poi scesi alla prima fermata utile, sotto lo sguardo degli altri passeggeri e dell’autista del bus, il quale ha stoppato la corsa appena gli è stato possibile. Ad esprimersi su quanto accaduto è Rosario Coco, referente di Gaynet Roma, che con una domanda retorica apre la questione sul ddl Zan. “Quante altre aggressioni dobbiamo vedere prima che si approvi la Legge Zan? “.

Lorenzo Montemauri

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -