10 C
Roma
Novembre 30, 2020, lunedì

Corecom e Garante dell’Infanza del Lazio: “Più fondi per la didattica a distanza”

- Advertisement -

Il Corecom Lazio e il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio, in una lettera a firma congiunta, chiedono lo stanziamento di nuovi fondi per aiutare le famiglie indigenti nell’acquisto di dispositivi mobili e consentire la didattica a distanza dei propri figli. La lettera è stata inviata al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al Presidente del Consiglio Regionale del Lazio Mauro Buschini, all’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Troncarelli e al Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio Rocco Pinneri.

La lettere di Corecom e Garante dell’Infanzia del Lazio

Ecco la lettera congiunta di Corecom Lazio e del Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio: “Cresce sempre di più il numero delle classi nelle scuole del Lazio costrette alla quarantena per la presenza di alcuni alunni positivi. Ciò sta determinando la necessità del ricorso, temporaneo, alla didattica a distanza. Molte famiglie, purtroppo, non hanno la possibilità di acquistare tablet o pc, per questo chiediamo alla Regione di sostenerle con lo stanziamento di ulteriori finanziamenti finalizzati all’acquisto di dispositivi informatici e al potenziamento della rete internet, laddove il collegamento risulti lento o inesistente. La misura si rende quanto mai necessaria e urgente visto il diffondersi della pandemia, per garantire a tutti il diritto allo studio, così come espressamente previsto dalla Dichiarazione dei diritti umani dell’ONU e dall’articolo 34 della nostra Costituzione”.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

Torna a piazza Venezia “Spelacchio”, l’albero di Natale di Roma

Questa sera inizieranno, nella Capitale, le operazioni di allestimento dell'albero di Natale della città, al quale i romani sono particolarmente affezionati. "Spelacchio"...

Controlli antidroga a Roma, 10 arresti: due cinesi spacciavano Shaboo

I controlli quotidiani della Polizia di Stato hanno portato a diversi arresti per spaccio. Tra le persone fermate vi è anche una...

Locale aperto dopo le 18 e persone sedute ai tavoli, scattano sanzioni e obbligo di chiusura

I Carabinieri, durante i controlli della scorsa notte, hanno sanzionato 35 persone e imposto la chiusura di un locale di Roma. Le...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Torna a piazza Venezia “Spelacchio”, l’albero di Natale di Roma

Questa sera inizieranno, nella Capitale, le operazioni di allestimento dell'albero di Natale della città, al quale i romani sono particolarmente affezionati. "Spelacchio"...

Controlli antidroga a Roma, 10 arresti: due cinesi spacciavano Shaboo

I controlli quotidiani della Polizia di Stato hanno portato a diversi arresti per spaccio. Tra le persone fermate vi è anche una...

Locale aperto dopo le 18 e persone sedute ai tavoli, scattano sanzioni e obbligo di chiusura

I Carabinieri, durante i controlli della scorsa notte, hanno sanzionato 35 persone e imposto la chiusura di un locale di Roma. Le...

Incendio in uno sfasciacarrozze, colonna di fumo sull’Olimpica e disagi per la circolazione

È divampato a Roma oggi, domenica 29 novembre, un incendio in uno sfasciacarrozze. In prossimità dell’Olimpica è infatti possibile vedere una lunga...
- Advertisement -