11.7 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

Coronavirus, 28 novembre: 1222 i nuovi casi a Roma

- Advertisement -

Scende da alto a moderato il rischio di contagio nel Lazio, a sancire un trend in deciso miglioramento per quanto riguarda la gestione dell’emergenza Coronavirus a Roma. Anche ieri, 28 novembre i contagi sono stati in calo, nonostante un aumento dei tamponi che hanno raggiunto quota 28.000. I nuovi casi in tutta la regione sono 2070: 1222 quelli di Roma città, 412 in provincia e 436 nelle altre province. Venticinque in tutto i decessi e 717 i guariti.

Buone notizie dal rapporto positivi e tamponi che si ferma al 7% e dall’indice Rt che si conferma sotto l’1% (0,8%). Relativamente a questo indice a Roma il valore RT è 0.68 – Latina 0.65 – Frosinone 1.35 – Rieti 0.88 e Viterbo 0.95.

Invito a non abbassare la guardia da parte del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti: “Lo dico con grande rispetto anche in vista delle festivitànatalizie: attenzione agli assembramenti, alle fine, ai luoghi frequentati a livello di massa. Dobbiamo continuare a combattere- ha aggiunto- e siamo piu’ forti perche’ abbiamo visto che la curva scende e questo dato e’ figlio delle regole che dobbiamo continuare a rispettare”.

“In questa settimana”, ha spiegato D’Amato, “abbiamo avuto la conferma che nel Lazio l’Rt è pari allo 0,88, per cui è stabile e soprattutto la forchetta è a un livello di coerenza per cui il valore piu’ alto e quello piu’ basso sono sotto la soglia e questo è un valore molto importante. L’incidenza su 100mila abitanti e i trend dei casi assoluti e dei focolai e’ in discesa, per cui la classificazione complessiva del rischio per la prima volta passa da rischio alto a moderato e questo e’ importante e coerente con uno scenario di trasmissione pari a 1”.

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -