16.4 C
Roma
Settembre 26, 2022, lunedì

Ultime News

Depay, anche la Roma s’iscrive alla corsa per l’olandese

- Advertisement -

Il calciomercato estivo è ancora molto lontano, ma tutte le big europee cominciano, già in questo periodo, a tessere le prime trame con l’obiettivo di farsi trovare pronte per il “gong” iniziale delle trattative. La Roma di Paulo Fonseca e del nuovo proprietario Dan Friedkin sta programmando il prossimo futuro a livello dirigenziale e sportivo. Se nelle ultime ore l’attenzione è stata calamitata dai cambiamenti nell’organigramma societario con Stefano Scalera che si appresta a diventare il nuovo direttore generale, sul fronte campo si registra un’importante voce di mercato: anche i giallorossi sarebbero interessati a Memphis Depay del Lione.

Depay: un doppio affare da non lasciarsi scappare

Non giriamoci troppo intorno: la scorsa estate, la Roma aveva praticamente ceduto Edin Dzeko alla Juventus. Per la soddisfazione di tutte le parti chiamate in causa. Il mancato accordo con il Napoli di Aurelio De Laurentiis per il passaggio di Arek Milik all’ombra del Colosseo, poi, ha interrotto tutti i discorsi. Il bosniaco è rimasto tranquillamente nella Capitale ma, la sua decisione di cambiare procuratore, potrebbe aprire margini di addio a fine stagione.

Guardarsi intorno, quindi, è d’obbligo. Non soltanto per la carta d’identità dell’attuale capitano romanista. Ma chi potrebbe prendere il posto di un grande attaccante come Edin Dzeko? Il quotidiano catalano “Sport” getta, in tal senso, una risposta all’interrogativo: secondo loro, infatti, la Roma sarebbe piombata prepotentemente su Memphis Depay, punta del Lione attualmente in scadenza di contratto. L’affare sarebbe duplice: i capitolini acquisirebbero un profilo giovane ed estremamente interessante e non dovrebbero pagare il cartellino dell’olandese.

La concorrenza spietata e le resistenze di Aulas

Una possibilità del genere, ovviamente, genere gli interessi di diverse pretendenti d’alto cabotaggio: Juventus e Barcellona sembrerebbero davvero molto attratte dalle prestazioni sportive del Nazionale. Jean-Michel Aulas permettendo, naturalmente. Il numero uno del Lione sembrerebbe intenzionato a trattenere suo attaccante almeno fino a giugno, con il rischio di perderlo anche a parametro zero. Una buona notizia, paradossalmente, per la Roma.

ANDREA MARI

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -